Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariAmbienteManifestazioni › Sassari come un giardino da vivere
Red 10 maggio 2017
Da venerdì 12 a domenica 14 maggio “Sassari in fiore”. Previsti numerosi eventi collaterali che animeranno le vie e le piazze del centro storico
Sassari come un giardino da vivere


SASSARI – I colori, le composizioni floreali, i profumi e le essenze di tantissime piante anche quest'anno renderanno il centro di Sassari un vero e proprio giardino da scoprire e da vivere. È “Sassari in fiore” che, da venerdì 12 a domenica 14 maggio, in questa nuova edizione proporrà quali elementi caratterizzanti l'intera manifestazione, oltre ai tanti fiori e numerose piante, il design e il tema della riqualificazione. La manifestazione è stata presentata questa mattina (mercoledì) a Palazzo Ducale. Da Via Brigata Sassari a Via Torre Tonda, da Piazza del Rosario a Piazza Azuni, passando per Piazza Castello, e ancora dalle vie Enrico Costa e Cavour (con gli spazi per bimbi e famiglie e gli amici animali) al Corso Vittorio Emanuele e Via Luzzatti, fino ad arrivare a Piazza Duomo, dove saranno presenti per la prima volta le Infioratrici di Tortolì. Saranno questi i tanti scenari nei quali si svilupperà la rassegna florovivaistica promossa dai florovivaisti del nord Sardegna, in collaborazione con il Comune di Sassari ed il supporto dell’associazione Crew e della Fondazione onlus “Gabriele Bacchiddu” e che vedrà la partecipazione di quindici aziende florovivaistiche.

Un evento atteso dai cittadini e dai commercianti che quest’anno cresce, diventando il cuore di un vero e proprio progetto di riqualificazione che mira ad estendersi virtuosamente su tutta Sassari. L'obiettivo è quello di stimolare il recupero di giardini e delle aree verdi grazie all’attenzione e al contributo di associazioni, comitati di quartiere e aziende che vogliano investire sulla città. Dalle ore 18 di venerdì, e per tutto il week-end, il centro sarà invaso quindi dai colori e dai profumi di migliaia di fioriture che accompagneranno i visitatori nella riscoperta dell’area blu. L’apertura dell’evento avverrà in Piazza Castello, quest’anno interamente dedicata alla mostra mercato delle aziende aderenti all’iniziativa. Il tour degli allestimenti partirà da Piazza Duomo dove, alle 19, la Jazz Orchestra di Berchidda e gli animatori del Circo Mobile Sardegna raduneranno i visitatori in un grande corteo che ripercorrerà tutte le vie del centro.

«La rassegna sarà anche quest'anno una vetrina delle capacità e professionalità delle aziende florovivaistiche del territorio che hanno una grande tradizione – afferma il sindaco Nicola Sanna – e per loro sarà una nuova e importante opportunità. Sarà quindi un'occasione di stimolo per la città e per la parta ricompresa all'interno delle vecchie mura che sarà arricchita di numerosi spazi verdi. Quest'anno, poi, per la prima volta, vengono incentivate iniziative oltre le mura». In linea con questo spirito, l’Amministrazione comunale ha invitato le aziende florovivaistiche ad abbellire e valorizzare i molteplici angoli del centro che nelle passate edizioni hanno fatto innamorare visitatori e commercianti tanto da rimanere sul territorio, arredando piazze ed angoli dell'Area blu. Dalla storica installazione di Piazza Azuni, fino ad arrivare a Via Torre Tonda, verranno messe a dimora migliaia di fioriture che rimarranno al centro, valorizzate per l’evento dalle spettacolari installazioni proposte e ideate dalle stesse aziende.

«La manifestazione – sostiene Francesco Carboni (Florgarden) – è un'importante occasione per unirci come aziende e dare il nostro concreto contributo alla città. Con questa edizione raccogliamo l’invito dell’Amministrazione, impegnandoci affinché il centro storico possa essere una colorata vetrina di presentazione per i turisti e il luogo più gradevole in cui fare shopping ma, soprattutto, esempio e volano per la riqualificazione di altre splendide aree presenti nei quartieri di tutta la città». «Sarà un fine settimana di grande coinvolgimento – aggiunge l'assessore comunale all'Ambiente Fabio Pinna – che da una parte vuole incoraggiare i privati e dall'altra valorizzare il centro storico della nostra città. Con l'impegno de settore, siamo riusciti a dare corpo a una visione di insieme e di coinvolgimento della nostra città. Ecco, allora, che il fine settimana sarà una vera e propria invasione di colori, in cui eventi importanti si intrecceranno tra loro per offrire ai cittadini e ai tanti visitatori una offerta ampia che, siamo sicuri, otterrà un grande apprezzamento».
16/8/2017
Sabato 19 e domenica 20 agosto, sulla spiaggia del Lido San Giovanni, la manifestazione porta la Riviera del corallo nell´Olimpo dell´intrattenimento: una due giorni di musica e colori con Holi dance festival e Reggae (and more) sunday. Coccoluto e Forelock & Arawak gli artisti internazionali di punta
11:24
Sabato, dalle ore 21 all´1.30, Largo Guillot, nel Quartiere Sant’Agostino, ospiterà momenti musicali della tradizione algherese e sarda con Berto & Daniela. Ospite di questa edizione, l´affermata suonatrice di organetto Caterina Puledda. I residenti offriranno prodotti enogastronomici
16/8/2017
Ricco cartellone di appuntamenti sino a fine mese: dal 25 al 27 la regata di vela latina e “Isola in vetrina”
16/8/2017
Da lunedì 21 agosto a domenica 3 settembre, entrerà nel vivo la quarta edizione della rassegna dedicata a libri, scrittori e storie organizzata dall’Associazione Itinerandia e dalla Libreria Cyrano con il sostegno delle Amministrazioni comunali di Alghero e Putifigari e della Fondazione Meta
17:07
Settimo anno di novità per la Bastida di Sorres, in programma da domani a domenica 20 agosto
15/8/2017
Una “Faradda” da record è andata in scena a Sassari. La festa “manna” di ieri è stata grandissima. Lo spettacolo più atteso dell´anno è andato in scena in un autentico bagno di folla
15/8/2017
Si sono svolte ieri sera, in Piazza Santa Caterina, le premiazione per il Candeliere d´oro, d´argento, di bronzo e speciale
30/7/2017
Si chiude domani a Pula la 41esima edizione del festival folk “Is Pariglias–Ethnodanza in Tour”. Sul palco, i gruppi provenienti da Cina e Cile. Appuntamento a partire dalle ore 21, in Piazza del Popolo. Protagonisti, il gruppo cileno Cinut e quello cinese del dell’Università di Tecnologia di Hebei. Organizza l’associazione culturale Città di Assemini
30/7/2017
Si conclude questa sera il Festival di cultura popolare nel rione San Giovanni, a San Sperate. Giunto alla 14esima edizione con il tema Tempus, volge al termine con SafirNou e con il concorso letterario Anselmo Spiga
© 2000-2017 Mediatica sas