Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportAutomobilismo › 66 piloti per l´Alghero-Scala Piccada
A.B. 10 maggio 2017
Sono ben sessantasei i piloti che prenderanno parte al 23esimo Trofeo Riviera del Corallo–quarto Memorial Antonio Bellu-terzo Memorial Sergio Farris, gara di slalom in salita in calendario domenica 14 maggio sui tornanti della Strada statale 292, ovvero la tanto amata Alghero-Scala Piccada
66 piloti per l´Alghero-Scala Piccada


ALGHERO - Sono ben sessantasei i piloti che prenderanno parte al 23esimo Trofeo Riviera del Corallo–quarto Memorial Antonio Bellu-terzo Memorial Sergio Farris, gara di slalom in salita in calendario domenica 14 maggio sui tornanti della Strada statale 292, ovvero la tanto amata Alghero-Scala Piccada. Lunedì, a mezzanotte, si sono chiuse ufficialmente le iscrizioni, come deciso dagli organizzazione, e così adesso è cominciato il conto alla rovescia che separa i team ed i piloti dallo start.

Una gara, questa dello slalom, che dimostra essere apprezzata non solo da chi gareggia, ma anche dal numeroso pubblico di appassionati che popola il tracciato durante la competizione motoristica. Entrando negli aspetti tecnici, lo svolgimento della gara riguarderà le giornate di sabato e domenica. Il 13, con le Verifiche sportive dalle ore 14.30 alle 19 e le Verifiche tecniche dalle 15 alle 19.30, nella sede dell’Autoricambi Pani. Il 14, via alla gara. Il percorso è lungo 4chilometri (partenza al km4,100 ed arrivo al km8,100) intervallato da quattordici postazioni o chicane, composte da cinque-sei barriere di birilli ogni 200metri di rettilineo. Lungo il tracciato, si posizioneranno ovviamente i commissari di gara e per il soccorso due ambulanze con medico a bordo, tre carri attrezzi in sosta alla partenza ed all’arrivo. La gara si svolgerà in quattro manches (una di ricognizione e tre cronometrate).

L’orario di chiusura del tracciato avverrà dalle ore 8 e fino alle 16 al Km 2,400, dopo la zona di Vessus-Bonaria. Il traffico locale (quello degli abitanti la zona a partire dall’incrocio di Viale della Resistenza e fino al punto di chiusura) sarà normale. La giornata di gara prevede, alle 9.30, la sfilata di auto storiche, mentre alle ore 10, partenza ufficiale della prima vettura. Al termine della gara, si svolgeranno le premiazioni che quest’anno si terranno vicino al paddock.

Inoltre, il Team Alghero corse informa della possibilità di poter usufruire di un servizio navetta, che alle 8.15, dall’incrocio con la Strada statale 292 e Viale della Resistenza, al costo di 2euro a persona, accompagnerà e riporterà indietro chi non vuole raggiungere il luogo di gara a piedi. Intanto, sabato, alle ore 21, alle Querce, è prevista una serata organizzata ed offerta dal Team Alghero corse per piloti e simpatizzanti.

(Foto di Gigi Fadda)
8:21
Maurizio Diomedi e Fabio Salis, portacolori della Porto Cervo Racing, saranno al via in Campania al quinto Rally del Matese, prima prova di Coppa Italia Rally 2017-terza Zona. «Corriamo fuori dall’isola per misurarci», dichiarano
22/5/2017
Inizia il conto alla rovescia per lo spettacolo mondiale che prenderà il via nell´isola dal 7 all´11 giugno con base nella città catalana
© 2000-2017 Mediatica sas