Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaScuolaJanna de Mare, Alghero a Bruxelles
Red 11 maggio 2017
Missione raggiunta, vinto un viaggio a Bruxelles da parte dei ragazzi del Liceo Scientifico di Alghero primo classificato col progetto Janna de Mare. La professoressa Costantina Cossu ai ragazzi: orgogliosa di voi
Janna de Mare, Alghero a Bruxelles


ALGHERO - I ragazzi della classe 3 A del Liceo Scientifico Enrico Fermi di Alghero col progetto Janna de Mare si sono classificati primi su 14 scuole in Sardegna e ottavi a livello nazionale su 140 classi nel progetto ASOC-A scuola di open coesione! Tutto è stato possibile grazie agli alunni che hanno creduto nel progetto ed hanno lavorato duramente grazie alla guida della loro insegnante, la professoressa Costantina Cossu, e associazioni come Sardegna 2050 con la dottoressa Raffaella Sanna.

A primeggiare il progetto sull'ampliamento del Porto di Alghero. La collaborazione di Europe Direct Regione Sardegna, dello Europedirect Provincia Di Sassari con la dott.ssa Arru Alessandra e dello Europe Direct Nuoro hanno completato il quadro e permesso la realizzazione del progetto. Il team ha ricevuto un premio inaspettato: un viaggio a Bruxelles per conoscere le istituzioni europee. «Ai ragazzi tremavano le gambe per l'emozione e non credevano alle loro orecchie nel sentire la proclamazione del vincitore» ha ammesso la professoressa.

Una rappresentanza della classe andrà a Roma dove sarà premiata in presenza del Presidente della repubblica e del Ministro della Pubblica Istruzione. «A inizio anno scolastico nessuno di noi avrebbe immaginato tanto, semplicemente lavoravamo al progetto perché è bellissimo, appassionante e rafforza il senso civico e di responsabilità di ogni cittadino, e soprattutto nessuno immaginava un premio a sorpresa per il migliore team sardo. Siamo contenti ed emozionati per aver contribuito anche solo per un pezzetto ad avvicinare questi meravigliosi ragazzi ancora di più alla nostra cara Europa e alle istituzioni europee» sottolinea la professoressa Costantina Cossu.

Asoc A scuola di OpenCoesione è il progetto finanziato dalla rappresentanza in Italia della Commissione Europea e realizzato con l’accordo tra Dipartimento per lo Sviluppo e la coesione economica e Ministero dell’Istruzione. L’iniziativa contribuisce a formare i cittadini di domani attraverso la promozione dei principi di cittadinanza attiva e consapevole del proprio territorio e del ruolo dell’intervento pubblico, anche con l’impiego delle più evolute tecnologie di comunicazione. Attraverso il protocollo d’intesa siglato con la rappresentanza in Italia della Commissione Europea è stata coinvolta la rete “Europe Direct”, i centri di informazione territoriale che forniranno supporto delle scuole partecipanti. Il progetto s’inserisce nell’ambito dell’iniziativa di open government sulle politiche di coesione, avviata nel 2012.
Commenti
15/10/2017
Duecento bambini delle scuole elementari de La Maddalena e delle medie de La Maddalena sono impegnati nelle pulizie di fine stagione, a terra ed a mare. Accompagnati dalle guide, dagli educatori e dal personale del Parco, i bambini hanno avuto modo di affrontare una lezione di educazione ambientale sul campo
14/10/2017
Social innovation school in corso in città. Terza giornata di studio ed analisi tra giovani per creare impresa, partendo da idee innovative ed economicamente sostenibili sul mercato di riferimento
28/9/2017
Resteranno aperti al pubblico anche domattina, venerdì 29 settembre, in via straordinaria, dalle ore 9 alle ore 11, gli uffici del settore Istituzioni scolastiche
© 2000-2017 Mediatica sas