Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAeroporto › «Politica scellerata su Sogeaal»
Red 11 maggio 2017
Secondo l´europarlamentare PPE Stefano Maullu, il crollo dei voli da e per Alghero è stata una scelta mirata da parte della Regione Sardegna. Durissime critiche alle politiche sui trasporti di Deiana (Pd)
«Politica scellerata su Sogeaal»


ALGHERO - «La Sogeaal inizia con il licenziamento di 45 dipendenti la stagione turistica della summer 2017 e così la nuova società F2I, neo proprietaria dello scalo algherese, lascia cadere una pietra tombale sulle aspettative di sviluppo e di crescita dell'aeroporto di Alghero, decretando di fatto, una stagione di licenziamenti. Questo accade quando la politica - in questo caso quella dell'assessore Deiana e del governatore Pigliaru - abdica completamente al suo ruolo di programmazione e sviluppo del territorio, abbandonando al suo destino una importante infrastruttura come l'aeroporto del Nord Ovest della Sardegna».

Secondo l'europarlamentare PPE Stefano Maullu (nella foto), «sarebbe utile ricordare come il crollo dei voli da e per Alghero sia stata una scelta mirata da parte della Regione Sardegna in virtù di un progetto politico oggi ancora più chiaro. Il deprezzamento dell'aeroporto e la sua conseguente svendita non lasciano dubbi sul futuro di tutta l'economia della parte a nord ovest dell'Isola».

«Il piano di rilancio dopo l'abbandono di Ryanair era stata annunciato con squilli di tromba e invece purtroppo anziché i nuovi voli e i nuovi contratti con nuove compagnie sono partite 45 lettere di licenziamento. Esprimo tutta la mia solidarietà a quei lavoratori vittime di una politica scellerata e superficiale in questo momento di grave crisi economica e sociale che vede il tracollo di una parte fondamentale del territorio sardo» conclude Stefano Maullu .
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas