Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaAmbiente › Deiezioni canine: trenta Dogy box a Porto Torres
Mariangela Pala 13 maggio 2017
Si chiamano "Dogy Box" e nei giorni scorsi è stata avviata l´installazione di trenta nuovi speciali contenitori nei punti chiave di Porto Torres
Deiezioni canine: trenta Dogy box a Porto Torres


PORTO TORRES - D'ora in poi non ci saranno più scuse per i proprietari dei cani che portano a passeggio gli animali nei parchi e per le vie cittadine. Si chiamano "Dogy Box" e nei giorni scorsi è stata avviata l'installazione di trenta nuovi speciali contenitori nei punti chiave di Porto Torres. L'obiettivo è invitare i padroni degli animali da compagnia a smaltire correttamente i bisognini dei quattrozampe.

«Verranno posizionate trenta Dogy Box - spiega l'Assessora all'Ambiente, Cristina Biancu - e saranno dotate di bustine per la raccolta. Purtroppo non tutti i proprietari di animali hanno spesso la giusta sensibilità e sono tanti i cittadini che ci segnalano la presenza delle deiezioni canine negli spazi verdi e nei marciapiedi. Ci auguriamo in questo modo di incentivare lo smaltimento negli appositi contenitori, evitando così che vengano sporcati giardini, parchi urbani e strade». L'installazione, effettuata dal gestore della raccolta rifiuti Ambiente 2.0 nell'ambito delle attività previste dal capitolato, interesserà i Giardini del Museo del Porto, la via Mare e il Lungomare Balai, compresa la piazza della Renaredda.

Le Dogy Box saranno posizionate anche nei tratti di pista ciclopedonale tra Balai vicino e Balai lontano, nel Parco Quattrozampe e in via Croce, in via Sassari e nelle zone adiacenti, nel viale delle Vigne, in via Balai, nei quartieri Monte Angellu, Oleandro, Villaggio Verde e Villaggio Satellite. Il servizio servirà ad evitare di fare i soliti slalom per le vie spesso lasciate sporche dai proprietari che non provvedono a ripulirle dalle deiezioni dei loro cani.
23/5/2017
Quello in corso nella laguna di Alghero è un vero e proprio scandalo. Nessuna novità dal punto di vista scientifico, tutto abbastanza chiaro: l´abnorme sversamento di reflui dall´impianto di San Marco contribuisce a far impazzire l´ecosistema. Alte temperature e alghe in decomposizione che assorbono ossigeno: gamberi e pesci morti. Odori nauseabondi
21:28
Posizionata una batteria di bidoni al servizio dei commercianti di Porto Torres. Previsto l´incremento dei controlli e dei turni per il ritiro dei rifiuti
14:47
Una giungla urbana tra erbacce e rifiuti che avvolgono lentamente la città. Il gruppo politico Porto Torres in Movimento ha ritenuto doveroso fare alcune considerazioni sullo stato di incuria e degrado in cui versano le aree verdi della città, le strade, le scuole, i quartieri e la piazza del Comune
22:27
Una giornata sulla sicurezza della navigazione nell’ambito della fase preparatoria dell’operazione Mare Sicuro 2017, volta a diffondere l’educazione marinara e la cultura del mare frutto della sinergia tra la Capitaneria di Porto – Guardia costiera e la Lega Navale Italiana sezione Golfo dell’Asinara
24/5/2017
«Massima trasparenza e ulteriori monitoraggi», ha assicurato il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, nel corso dell´incontro con i sindaci della Città metropolitana, guidati da Massimo Zedda
19/5/2017
Sabato 20 Maggio e Sabato 3 Giugno l’A.S.D. Cavalluccio Marino festeggia la Giornata mondiale sulla biodiversità e la Giornata Mondiale dell’Ambiente attraverso due eventi patrocinati dal Comune
23/5/2017
Domenica, il settore Ambiente e Verde pubblico del Comune di Sassari procederà all´abbattimento di quattro alberi in Via Sant´Anna. Dopo alcune segnalazioni, è stato verificato che le radici dei bagolari creavano infiltrazioni in una palazzina
© 2000-2017 Mediatica sas