Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteViabilità › Il Centro rinasce, via le macchine
M.V. 13 maggio 2017
Rimane da risolvere anche il problema dei cassonetti delle numerose attività commerciali. Negli ultimi mesi si è assistito ad una vera e propria rinascita di decoro e colori nel centro storico di Alghero. Con parcheggi da riservare ai residenti fuori dalle mure, si potrebbe pensare di limitare il centro al solo transito
Il Centro rinasce, via le macchine


ALGHERO - Accogliente, pulito, colorato. E' il rinato centro storico di Alghero, che grazie all'impegno di commercianti, amministrazione e molti residenti, mai come in questo periodo offre una nuova immagine di se. Nuovi arredi, fioriere, installazioni e piante in ogni angolo contribuiscono e rendono unico il cuore della città. Tutto, o quasi, è al suo posto: certo, c'è chi incurante delle regole e privo di senso civico continua ad abbandonare rifiuti fuori orario, ma col nuovo appalto le cose non potranno che migliorare anche sul fronte dei rifiuti e dei controlli.

Due i problemi evidenziati anche in queste settimane, ma consolidati negli anni: parcheggi e cassonetti. Entrambi decisivi, se si vuole chiudere col passato e rilanciare definitivamente l'immagine di Alghero. Impensabile, infatti, che si possa continuare a permettere il parcheggio, regolare o selvaggio, sulle principali piazze della città. E' il caso di Piazza del Teatro, sulla carta area pedonale, nella realtà adibita a stallo per auto a qualsiasi ora del giorno e della notte: auto, furgoni e moto trovano spazio perfino col teatro aperto. Per non parlare di tutte le vie limitrofe alla Cattedrale.

Ma meriterebbe miglior utilizzo anche la piazza dedicata al Patrono della città: San Michele. Da sempre riservata alle auto dei residenti, la sua riqualificazione migliorerebbe l'immagine complessiva del centro storico. C'è poi la questione-rifiuti: una vecchia ordinanza permette alle attività commerciali di posizionare all'esterno delle mura i propri cassonetti. Probabilmente è giunta l'ora di rivedere le disposizioni e concertare un miglio utilizzo degli spazi pubblici. E' impensabile, infatti, che numerose strade vengano sporcate dall'ingombrante presenza di pile di cassonetti.

Nella foto: le auto parcheggiate in Piazza del Teatro ad Alghero, nel cuore della città, proprio di fronte allo storico Teatro e al Palazzo che ospita l'Archivio Diocesano e la casa del Vescovo
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas