Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroEconomiaAgricoltura › Fratelli Sanciu Re di Berchidda
Red 15 maggio 2017
La cerimonia di chiusura si è svolta ieri pomeriggio a Berchidda con la consegna delle coppe ai primi tre classificati da parte del primo cittadino di Berchidda dott. Andrea Nieddu
Fratelli Sanciu Re di Berchidda


BERCHIDDA - L'azienda F.lli Sanciu Piermario e Stefano vince la Rassegna Ovini Razza Sarda di Berchidda. Al secondo posto l'azienda Sanna Gianmatteo di Berchidda mentre al terzo posto si è piazzato Astara Alfredo di Sassari. La cerimonia di chiusura si è svolta ieri pomeriggio a Berchidda con la consegna delle coppe ai primi tre classificati da parte del primo cittadino di Berchidda dott. Andrea Nieddu.

L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Interprovinciale Allevatori Sassari Olbia Tempio ed Assonapa in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Berchidda e la Proloco di Berchidda ha registrato un importante successo in termini di pubblico. Nella giornata di sabato si sono svolte le valutazioni delle categorie femmine - pecore primipare e pluripare - mentre domenica si sono svolte le valutazioni delle categorie Arieti fino a 24 mesi e Arieti adulti.

Anche l'assessore Regionale all'Agricoltura dott. Pierluigi Caria ha apprezzato l'evento che è il risultato delle attività delle Associazioni Provinciali Allevatori. Con Berchidda, ha commentato Stefano Sanna Presidente AIPA SS OT ed Assonapa, si chiude il percorso di mostre e meeting che hanno visto impegnato il Sistema allevatori della Sardegna per circa 3 mesi.

Questa Rassegna ha messo in evidenza l'alta qualità degli allevamenti del nord Sardegna confermando come a Berchidda si prosegue la selezione ad altissimi livelli. Questa Rassegna, conclude Aldo Manunta, direttore AIPA SS OT, nasce da una importante sinergia tra la nostra Associazione ed il Comune di Berchidda. Inoltre, un ringraziamento va al servizio Veterinario della ASL di Olbia che si è dimostrato disponibile nel supportarci nell’organizzazione di questo evento.
24/6/2017
La protesta inscenata oggi dal comparto agropastorale sardo dimostra ancora una volta che i 14milioni stanziati dalla maggioranza per fare fronte alla crisi del prezzo del latte non sono sufficienti, come abbiamo detto fin dal primo momento: servono almeno 40milioni, soldi che la Regione non è in grado di mettere in campo, perché non dispone di entrate sufficienti, dal momento che alla Giunta manca la capacità politica di esigere dal Governo le risorse che ci spettano, quote erariali in testa
23/6/2017
40milioni di euro per la siccità e commissario straordinario per il prezzo del latte: queste le richieste di Coldiretti Sardegna, che oggi ha organizzato contestualmente un´assemblea straordinaria ad Abbasanta ed una manifestazione di protesta lungo la Carlo Felice
© 2000-2017 Mediatica sas