Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCulturaAmbiente › Sub e natura: riparte l’avventura di Asinara Camp
Mariangela Pala 12 giugno 2017
Sesta edizione del progetto Asinara Camp National che ha scelto come sede per la presentazione il comune di Stintino. L’appuntamento è per giovedì 15 giugno presso il museo della Tonnara, una occasione per riunire famiglie, allievi vecchi e nuovi, amici e autorità
Sub e natura: riparte l’avventura di Asinara Camp


PORTO TORRES - Sesta edizione del progetto Asinara Camp National che ha scelto come sede per la presentazione il comune di Stintino. L’appuntamento è per giovedì 15 giugno presso il museo della Tonnara, una occasione per riunire famiglie, allievi vecchi e nuovi, amici e autorità. «Le presentazioni negli anni scorsi hanno coinvolto molti comuni della fascia costiera del Golfo, quest’anno è il turno di Stintino grazie alla figura del vicepresidente del Parco Antonio Diana», ha detto il presidente della associazione I Sette Mari, Luca Occulto.

Il progetto Asinara Camp National che si svolge dal 2012 sull’Isola Parco è avvincente e multisensoriale: l’unico campus subacqueo italiano interamente svolto 24 ore su 24 nell’ isola a contatto diretto con la natura. Ogni anno il camp è svolto nei mesi estivi e dura diverse settimane grazie alla collaborazione di tutto lo staff e la dirigenza dell’Ente Parco. Giovani dai 9 ai 17 anni interessati al mare vengono selezionati per partecipare al progetto da tutta Italia.

«Ogni allievo partecipa per acquisire i valori ambientali, educativi e sportivi proposti dalla scuola sub, - aggiunge il presidente Occulto - vivendo con lo staff e condividendo uno spazio comune come una famiglia». Tre discipline sono la base del camp: subacquea, biologia marina ed educazione ambientale. Ogni gruppo di allievi viene identificato come team. White, Blue e Black Diver sono i tre team denominati in base alle capacità subacquee e agli anni di formazione sotto l’associazione I Sette Mari.
18/10/2017
Migliora sensibilmente il decoro in Riviera del Corallo. Lavori in corso sul verde: Potature, cura dei prati, campagna a lungo termine per i trattamenti fitosanitari delle palme. A breve, aprirà il cantiere verde nella Pineta di Maria Pia
21:39
4milioni per il rifinanziamento del meccanismo di premialità 2017 che incentiva la raccolta differenziata nei Comuni: li ha programmati la Giunta regionale, approvando una delibera proposta dall’assessore della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano per l’attuazione dell’atto di indirizzo sullo sviluppo delle raccolte differenziate dei rifiuti urbani nel territorio regionale
17/10/2017
La prima edizione della manifestazione è stata organizzata «per dimostrare che la pratica in progressione lungo tutto il percorso della via ferrata del Cabirol non solo è sicura, ma se effettuata rispettando alcune semplici regole, diventa estremamente divertente», ha spiegato Walter Curreli, organizzatore della manifestazione
© 2000-2017 Mediatica sas