Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaElezioni › «Il voto premia il Partito dei Sardi»
Red 13 giugno 2017
«Successo nelle zone interne e 6percento nei poli urbani. Il messaggio indipendentista del PdS è stato colto e condiviso dai sardi», dichiara il capogruppo del Partito dei Sardi in Consiglio regionale Gianfranco Congiu
«Il voto premia il Partito dei Sardi»


CAGLIARI - «Il risultato delle elezioni amministrative in Sardegna premia il PdS ed evidenzia il bisogno dei sardi di uscire dalle secche dell’autonomismo classico per imboccare la strada di un moderno indipendentismo di lotta e di governo». È questa la prima analisi di Gianfranco Congiu, capogruppo del Partito dei Sardi in Consiglio regionale, sul voto di domenica nei Comuni dell’Isola.

«La crescita del Gruppo consiliare PdS alla Regione, trova conferma nel voto espresso dai sardi sia nelle aree rurali, sia nelle città medie, dove il Partito dei sardi si è attestato attorno al 6percento solo nei poli urbani», continua Congiu. «Il grande risultato conseguito dal partito nelle zone interne, con picchi del 64percento, non ci sorprende, perché è proprio sui territori marginalizzati dell’Isola che, da sempre, rivolgiamo la nostra attenzione e la nostra lotta. Ricordo che è stato il PdS a portare in Consiglio regionale le problematiche di queste aree della Sardegna, chiedendo maggiore impegno da parte delle istituzioni», precisa il presidente del Gruppo consiliare regionale.

«L’ampio consenso ottenuto nelle città medie è una piacevole novità e allo stesso tempo una conferma che il messaggio indipendentista del PdS viene recepito in maniera sempre maggiore e chiara dai sardi, che, ora con il voto alle amministrative, chiedono alla politica e alle istituzioni di attuare in maniera sempre più incisiva l’ideologia indipendentista per governare la Sardegna».

Nella foto: Gianfranco Congiu
Commenti
17:07
«Dobbiamo riaffermare il nostro ruolo guida all’interno del centrodestra. No ad un partito che decide in solitudine». Così Salvatore Cicu, e con lui Pietro Pittalis (Deputato FI), Alessandra Zedda (Consigliere Regionale FI), Stefano Coinu (Consigliere Regionale FI), Antonello Peru (Consigliere Regionale FI), Marco Tedde (Consigliere Regionale FI), che si fanno portatori di un evento che radunerà a Cagliari gli stati generali e il popolo di Forza Italia
18/10/2018
E´ faida interna in Forza Italia, sempre più a pezzi in Sardegna come nei territori. Lettera di "pseudo" coordinatori locali immediatamente stracciata da Alivesi, commissario provinciale di Sassari
18/10/2018 video
Nasce in Riviera del corallo l’alleanza tra Energie per l’Italia ed i liberali di Ali in vista delle prossime elezioni Regionali e Comunali. «In continuità con il lavoro svolto da “Azione Alghero”, federata con Epi fin dal momento della sua nascita, intendiamo svolgere un ruolo attivo nella costruzione del progetto politico del Centrodestra per Alghero», evidenzia nella duplice veste di vicecoordinatore regionale del partito e di coordinatore cittadino Marco Di Gangi. La sua intervista al Quotidiano di Alghero.
17/10/2018 video
Nasce in Riviera del corallo l’alleanza tra Energie per l’Italia ed i liberali di Ali in vista delle prossime elezioni Regionali e Comunali. La coordinatrice provinciale del partito, Elena Vidili, sottolinea la necessità di sostenere Alghero, fiore all’occhiello del nord ovest isolano: «occorre far rete con la città capoluogo per il rilancio del nostro territorio, la sua rinascita e il suo sviluppo passano anche attraverso le grandi potenzialità di Alghero, punto di forza del nord ovest della Sardegna e non solo». La sua intervista Quotidiano di Alghero
17/10/2018
Non bastano i sondaggi in picchiata a suggerire agli esponenti Azzurri una ripartenza. Gruppo completamente spaccato in previsione delle elezioni regionali. Problemi in tutti i territori
18/10/2018
«Stop alle liti interne ai partiti di Centrodestra e basta con le iniziative personali sul candidato governatore», auspica il coordinatore dei Riformatori sardi Pietrino Fois
© 2000-2018 Mediatica sas