Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCulturaAmbiente › Cagliari alla scoperta di San Michele
Red 14 giugno 2017
Venerdì 16 e sabato 17 giugno, è in programma una due due giorni, alla riscoperta della Cagliari segreta ex militare, organizzata dall´associazione speleologica Sesamo 2.000, da Aloe Felice e da GeoSardinia
Cagliari alla scoperta di San Michele


CAGLIARI - L'associazione speleologica Sesamo 2.000, Aloe Felice e GeoSardinia organizzano una due giorni, alla riscoperta deila Cagliari segreta ex militare. Si inizia venerdì 16 e sabato 17 giugno, con la riscoperta della galleria sotterranea militare di San Michele. La caserma sotterranea della Marina militare italiana, denominata “Opera 211”, fu costruita tra il 1940 ed il 1950, nel periodo della “Guerra Fredda”, tra la Nato ed il Patto di Varsavia. Operavano i militari della Marina e gli agenti dei servizi segreti, nell'ascolto delle comunicazioni comuniste. Durante la sua costruzione, mori l'operaio di Pirri Teodoro Vacca.

A testimonianza della tragedia di sangue e di morte, all'interno della galleria, vi è raffigurata una grande croce. I partecipanti, si ritroveranno in un'installazione militare segreta, dove si camminerà all'interno della galleria a passo d'uomo, nella totale oscurità, solamente rischiarata dalle luci delle torce, con ambienti di varie dimensioni e graffiti contemporanei alle pareti. Si attraverserà il colle di San Michele da una parte all'altra, per circa mezzo chilometro. Dopo, “passillara” al parco ed al soprastante Castello di San Michele, in esterna, ex sede della stazione radio telegrafica della Marina militare italiana. S rievocherà le vicende della stazione radio militare. Le cronache del passato, ricordano le visite guidate delle varie organizzazioni fasciste alla stazione radio, considerata fra le più potenti d'Europa.

Il raduno è previsto per le ore 18.15, al parcheggio del parco in Via Sirai. Discesa un quarto d'ora dopo, in Via Giovanni Cinquini, all'ingresso della galleria e capolinea della linea autobus Ctm 5. La conclusione è prevista per le 21.30. Il contributo di partecipazione è di 5euro. Gli organizzatori pregano i partecipanti di portare una pila e consigliano l'utilizzo di scarpe chiuse. Per ulteriori informazioni e per effettuare la prenotazione obbligatoria, si può telefonare ai numeri 340/3602365 o 335/6499233 o inviare una e-mail all'indirizzo web redazioneap@gmail.com.
Commenti
18/10/2017
Migliora sensibilmente il decoro in Riviera del Corallo. Lavori in corso sul verde: Potature, cura dei prati, campagna a lungo termine per i trattamenti fitosanitari delle palme. A breve, aprirà il cantiere verde nella Pineta di Maria Pia
21:39
4milioni per il rifinanziamento del meccanismo di premialità 2017 che incentiva la raccolta differenziata nei Comuni: li ha programmati la Giunta regionale, approvando una delibera proposta dall’assessore della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano per l’attuazione dell’atto di indirizzo sullo sviluppo delle raccolte differenziate dei rifiuti urbani nel territorio regionale
17/10/2017
La prima edizione della manifestazione è stata organizzata «per dimostrare che la pratica in progressione lungo tutto il percorso della via ferrata del Cabirol non solo è sicura, ma se effettuata rispettando alcune semplici regole, diventa estremamente divertente», ha spiegato Walter Curreli, organizzatore della manifestazione
© 2000-2017 Mediatica sas