Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaCronacaCronaca › Lottizzazioni: sequestro a Badesi
Red 14 giugno 2017
I Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Cagliari sequestrano parte della lottizzazione “Baia delle Mimose di Badesi”. Individuata, all’interno della lottizzazione, l’edificazione di 158 unità immobiliari realizzate in forza di titoli abilitativi ottenuti illecitamente
Lottizzazioni: sequestro a Badesi


BADESI - Proseguono i servizi finalizzati al contrasto dei reati inerenti agli abusivismi paesaggistici disposti dal Comando Carabinieri tutela patrimonio culturale nei tratti costieri vincolati della Sardegna. I militari del Nucleo Tpc di Cagliari, nel corso delle verifiche ai cantieri edili ricadenti in aree che, per le loro caratteristiche bellezze naturali, sono state dichiarate di notevole interesse pubblico dal Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo, hanno individuato, all’interno della lottizzazione “Baia delle Mimose”, che ricade sulla fascia costiera di Badesi, l’edificazione di 158 unità immobiliari realizzate in forza di titoli abilitativi ottenuti illecitamente.

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Tempio Pausania, condividendo pienamente la proposta avanzata dal procuratore della Repubblica Domenico Fiordalisi, sulla base delle risultanze investigative dei militari del Nucleo Tpc cagliaritano, ha disposto il sequestro preventivo di quattro unità abitative in fase di completamento e di un’area già destinata alla costruzione di altre quattordici unità, la cui realizzazione «avrebbe contribuito a compromettere i valori naturali ed estetici di quella costa, già in parte irrimediabilmente deturpata».

In questa attività, che si inquadra nell’ambito delle specifiche competenze devolute ai Carabinieri del Comando tutela patrimonio culturale, è stato coinvolto il decimo Nucleo elicotteri Carabinieri di Olbia che, con i suoi velivoli, ha contribuito in maniera determinante ad individuare i cantieri in corso d’opera. Cinque sono le persone deferite in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Tempio Pausania poiché ritenute responsabili di lottizzazione abusiva a scopo edilizio. Il valore patrimoniale degli immobili sequestrati ammonta a circa 2milioni di euro.
21/10/2017
Un’auto ed una moto rubate sono state ritrovate dagli agenti del Posto fisso di Polizia di Porto Torres
21/10/2017
Nel corso di un controllo nel settore della sicurezza prodotti, all’interno di un esercizio commerciale di Carbonia gestito da cinesi, le Fiamme gialle della Guardia di finanza di Iglesias hanno sequestrato 859 prodotti per la casa di diversi tipi e di note marche, destinati alla vendita al dettaglio
20/10/2017
Nell’ambito degli ordinari controlli svolti sul territorio, sono stati posti sotto sequestro prodotti ittici non tracciati o privi di etichettatura dagli uomini della Capitaneria di porto–Guardia costiera in un ristorante etnico di Olbia ed in un ristorante di San Teodoro
20/10/2017
La locale Guardia di finanza ha individuato un evasore totale, a capo di una società con sede nell´hiterland cagliaritano operante nel settore agricolo, che ha complessivamente occultato 64mila euro al fisco
© 2000-2017 Mediatica sas