Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Silenzio dal Gip sul caso-Maria Pia
Red 15 giugno 2017
Tutti gli indagati per le presunte irregolarità nel bando per la gestione della struttura sportiva di Alghero hanno scelto di prendere visione del fascicolo a loro carico prima di parlare col Gip
Silenzio dal Gip sul caso-Maria Pia


SASSARI - Bocche cucite, come annunciato, per il vicesindaco di Alghero Antonello Usai, il dirigente Giansalvo Mulas e l’impiegato Giancarlo Chessa (tutti e tre agli arresti domiciliari), l’ex campione della Juventus Antonello Cuccureddu e suo nipote Efisio Balbina (entrambi sottoposti alla misura del divieto di dimora nel comune di Alghero).

Mercoledì mattina sono comparsi davanti al Giudice per le Indagini Preliminari, Michele Contini, e come prevedibile, hanno scelto di non rispondere alle domande del giudice avvalendosi della facoltà prevista dalla legge, in attesa di conoscere il fascicolo con le accuse a loro carico.

Tutti e cinque sono indagati per presunte irregolarità nel bando per la gestione di una struttura sportiva nella zona di Maria Pia, proprio a fianco al campo da rugby. Un campetto fino a qualche mese fa abbandonato, ma divenuto oggetto del desiderio di altre società.

I legali Nicola Satta, Agostinangelo Marras, Francesco Carboni, Danilo Mattana, Stefania Spanu e Mattia Doneddu hanno tutti presentato istanze al Tribunale del Riesame. Ora il Gip, che si è riservato, valuterà se permangono le condizioni di applicabilità e le esigenze cautelari.
22:18
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno concluso un controllo nei confronti di un contribuente di Carbonia operante nel settore assicurativo
23:08
Nel corso di attività a contrasto della commercializzazione di prodotti non sicuri, le Fiamme gialle della locale Tenenza hanno eseguito uno intervento
18/4/2018
Gli uomini del Corpo forestale della stazione di Isili hanno posto sotto sequestro un’opera in calcestruzzo armato all’interno dell’isolotto di San Sebastiano, nel lago di Is Barrocus. Secondo gli agenti, l’impresa, incaricata dal Comune di Isili, ha eseguito l’intervento in difformità dalle previste autorizzazioni paesaggistiche ed edilizie
18/4/2018
Ieri pomeriggio, gli agenti della Sezione di Polizia Ferroviaria di Sassari ha denunciato in stato di libertà, due uomini per furto aggravato in concorso. I poliziotti, su segnalazione della sala operativa del Compartimento della Polizia Ferroviaria di Cagliari, sono intervenuti all’altezza dell’ex cementificio, nelle campagne del territorio comunale di Muros
18/4/2018
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle del Gruppo di Cagliari hanno individuato una persona che ha indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore sanitario
18/4/2018
Nei giorni scorsi, nel corso di attività a contrasto della commercializzazione di prodotti non sicuri e della contraffazione, le Fiamme gialle del Gruppo di Cagliari e della Tenenza di Sarroch hanno eseguito due interventi
18/4/2018
Ieri, i militari dell’Ufficio circondariale marittimo di Golfo Aranci e dell´Ufficio locale marittimo di Porto Cervo, sotto il coordinamento della Direzione marittima di Olbia, durante un controllo stradale in Località Romazzino, hanno proceduto al sequestro di 1500 esemplari vivi di riccio di mare
18/4/2018
La discarica abusiva era stata scoperta il 3 agosto 2017 dagli uomini della Capitaneria di porto–Guardia costiera di Olbia, coordinati dal capitano di Vascello Maurizio Trogu, che avevano posto sotto sequestro un’area di oltre 1000metri quadri
18/4/2018
Nell´ambito delle attività di contrasto all´evasione fiscale, le Fiamme gialle del Gruppo di Cagliari hanno concluso un controllo fiscale nei confronti di una società del capoluogo operante nel campo dell´edilizia
© 2000-2018 Mediatica sas