Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportBasket › Dinamo ad Alghero: «il gruppo la nostra forza»
Red 17 giugno 2017
Grande successo per l’incontro annuale con le aziende che hanno affiancato il Banco di Sardegna Sassari nella stagione 2016/17, avvenuto nelle Tenute Sella & Mosca
Dinamo ad Alghero: «il gruppo la nostra forza»


ALGHERO - Si è svolto ieri sera (venerdì), nella suggestiva cornice delle Tenute Sella & Mosca, il “Dinamo Sponsor & Partner Meeting 2017”: per il quarto anno consecutivo, è andato in scena l’importante momento di incontro, confronto, analisi dei risultati e futuro sviluppo comune, organizzato dalla società del presidente Stefano Sardara con tutte le aziende che hanno affiancato e supportato il Banco di Sardegna Dinamo Sassari durante questa stagione. Il numero uno biancoblu ha presentato una relazione sui dati stagionali, con particolare attenzione alla visibilità dei marchi delle aziende che hanno sposato il progetto Dinamo, analizzandone gli straordinari risultati raggiunti. Nella stagione 2016/17, l’universo biancoblu ha registrato una crescita costante in tutti i settori: dato che rende la Dinamo un brand dal grande appeal, charme che si trasferisce anche ai partner ed agli sponsor che sposano il progetto biancoblu.

Prima dell’intervento di Sardara, sullo schermo allestito nell’Auditorium delle Tenute Sella&Mosca un video emozionale che racconta la stagione appena conclusa: dalla regular season di Lba alla cavalcata delle Final Eight di Rimini con la terza finale disputata in quattro anni, dalla rocambolesca qualificazione agli ottavi di finale di Basketball Champions League con il Cez Nymburk al coast to coast di Trevor Lacey nel match con Brindisi. Emozioni, frame, momenti di una stagione dove il gruppo è stato la chiave di tutto: perché è insieme che si ottengono i risultati migliori. Questa è la filosofia Dinamo e quella che sposano gli sponsor ed i partner che abbracciano il progetto del club.

«I risultati raggiunti in questa annata hanno una sola chiave: il gruppo. Solo grazie al lavoro di squadra, dentro e fuori dal campo, si può ambire a grandi obiettivi. Quest’anno abbiamo avuto una squadra che era davvero un gruppo, forse come non se ne erano mai visti: questo ci ha permesso di restare uniti anche quando le cose non andavano bene e ha fatto la vera differenza nei momenti importanti. Abbiamo posto le basi di un modo di essere che non vogliamo perdere né cambiare, questo è l’esempio di quello che la società vuole e può essere. Ed è quello che saremo insieme a voi, facendo squadra e puntando, insieme, al prossimo obiettivo», ha dichiarato il patron Sardara. Chiusura con i ringraziamenti del padrone di casa Antonio Posadinu, che ha poi invitato i partecipanti ad una visita dell’azienda e ad un breve rinfresco nel parco.

(Foto di Gloria Calvi)
Commenti
0:11
Al PalaDozza, il Banco di Sardegna Sassari cede alla Segafredo Virtus al termine di una gara combattuta in cui i biancoblu, dopo aver subito un break importante. erano riusciti a costruire una bella rimonta. Negli ultimi due minuti di gioco, la nuova offensiva delle VNere che chiudono per 89-72
© 2000-2017 Mediatica sas