Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaPoesia › Alberto Masala alla Libreria Cyrano
Red 19 giugno 2017
Domani sera, il poeta sarà ospite dello spazio all´aperto della Libreria Cyrano di Alghero per presentare, insieme a Angela Cherveddu ed a Speranza Serra, “Piangete Bambini!”, la sua nuova raccolta di poesie
Alberto Masala alla Libreria Cyrano


ALGHERO - Mercoledì 21 giugno, alle ore 21, il poeta Alberto Masala sarà ospite dello spazio all'aperto della Libreria Cyrano di Alghero per presentare, insieme a Angela Cherveddu e Speranza Serra, "Piangete Bambini!", la sua nuova raccolta di poesie dedicate e bambini ed adulti, appena pubblicata dalle edizioni Il Barbagianni.
In tutte le storie, si piange, ma spesso dal ridere.

Edipo Del Cuore, Zia Marca Pietosa, Francesco Rimorsi e molti altri sono protagonisti di storie sventurate, ma non per questo meno divertenti, che finiscono inevitabilmente nel pianto. Trentuno poesie perfette per le orecchie e gli occhi dei bambini, come ogni poesia dovrebbe provare ad essere. Un libro “da capovolgere” (con due copertine), da leggere a voce alta, dall’adulto al bambino, oppure dal bambino all’adulto. Perché se è vero che non esistono poeti per bambini, è anche vero che i lettori adulti di questo libro non si sentiranno certo esclusi.

Masala si definisce un contemporaneo con radici. Oltre al sardo, nello scrivere mescola altre lingue alla ricerca di un ritmo che dia fluidità. Attento agli etimi ed ai significati, tende verso l'espressione sostanziale. Sia nella scrittura, sia nella pratica dell'arte ha relazioni di cambio e lavoro con artisti di molte altre parti del mondo. Per Il Maestrale ha prodotto con Massimo Golfieri “Mediterranea” (2000), un viaggio poetico e fotografico per il Mediterraneo; ha tradotto i racconti inediti di Jack Kerouac raccolti in “L'ultima parola. In viaggio. Nel jazz” (2003; 2009), le poesie di Serge Pey, quelle di Peppinu Mereu e di diversi altri autori.
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas