Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteAmministrazione › 40 bici, 5 stazioni, 60 minuti gratis: bike sharing è realtà
A.S. 30 giugno 2017 video
Continua la rivoluzione ciclabile ad Alghero dopo il bike to work e school. Stazioni in Piazza Sulis, via Garibaldi, Parco Stazione, Fertilia, Piazza Mercede e i primi 60 minuti di utilizzo giornalieri sempre gratuiti. Le immagini della presentazione del nuovo servizio
40 bici, 5 stazioni, 60 minuti gratis: bike sharing è realtà


ALGHERO - Il bike sharing è realtà: ci sono voluti numerosi anni, ma finalmente il servizio può cominciare. La bici strumento sempre più normale per muoversi ad Alghero. Dal centro ai quartieri fino a Fertilia: muoversi sulle due ruote diventa non solo comodo ma anche conveniente. Da oggi, con il varo del Bike Sharing, cittadini e turisti avranno a disposizione l’alternativa all’uso dell’automobile. 40 biciclette comode, leggere, per raggiungere il luogo di lavoro, svago o per piccoli spostamenti. La prima ora giornaliera sarà sempre gratuita, per il resto servirà un abbonamento e una card ricaricabile con costi decisamente accessibili. Semplicissimo accedere al servizio utilizzando il sito internet Bicincitta, l’App gratuita per smartphone “Bicincittà”, o acquistando abbonamenti presso la rete di vendita (Libreria Cyrano in via Vittorio Emanuele e caffè letterario il Manoscritto in via Pascoli).

«Alghero sempre più sostenibile acquista un ulteriore tassello verso il completamento del progetto di città a misura d’uomo – ha detto il Sindaco Mario Bruno oggi, nel corso della presentazione dell’iniziativa denominata PedaliAMO Alghero -; dopo il riuscito progetto del Bike to Work e Bike to School, ora il Bike Sharing a completare il quadro delle iniziative, a cui si aggiunge la serie di strumenti della programmazione urbanistica come il Piano Urbano del Traffico, il cui progetto è stato recentemente consegnato all’Amministrazione».

Piazza Sulis, via Garibaldi, Parco Stazione, Fertilia, Piazza Mercede: sono le stazioni in cui sarà possibile prelevare le biciclette quando serve. Un mezzo pubblico che non va aspettato, ma che si va a prendere senza rischiare di non trovarlo. Tramite un’applicazione utilizzabile sullo smartphone, sarà infatti possibile visualizzare la disponibilità delle due ruote al momento. Oggi la presentazione dell’attesa iniziativa e la firma del contratto di gestione, alla presenza del Sindaco Mario Bruno, dell’Assessore all’Ambiente Raniero Selva, del Segretario Generale Luca Canessa, del direttore commerciale di Bicincittà, l’azienda aggiudicataria dell’appalto, Gianluca Pin, e del referente in Sardegna dell’azienda, Marco Sechi. Attivo 24 ore su 24, il servizio garantisce comodità e flessibilità, coniugate alla salvaguardia dell’ambiente urbano. Alghero e le bicicletta sono ormai un binomio consolidato, dopo il Giro d’Italia ancor di più.
Commenti

21/7/2017
Udc mostra i muscoli e pone la chiusura del distretto della creatività insediato nell´ex Caserma dei carabinieri di via Simon tra gli ultimatum per proseguire l´esperienza amministrativa algherese
22/7/2017
E´ entrato in servizio nei giorni scorsi il portavoce del sindaco Antonio Muglia 33 anni, giornalista professionista, scelto tra gli oltre venti candidati che hanno partecipato al bando
21/7/2017
Sarà affrontato in consiglio comunale il riconoscimento parziale del debito fuori bilancio in seguito alla reintegrazione dell’ex dirigente Marcello Garau, licenziato in maniera illegittima sette anni fa
© 2000-2017 Mediatica sas