Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariPoliticaDisabili › Mura e Spanu al convegno Ierfop
Red 1 luglio 2017
«Giunta attenta alle esigenze delle persone con disabilità», hanno dichiarato gli assessori regionali del Lavoro e degli Affari generali, intervenuto al convegno “Più istruzione, formazione e lavoro per i disabili e i disagiati”, organizzato a Cagliari da Ierfop Onlus
Mura e Spanu al convegno Ierfop


CAGLIARI - Gli assessori regionali del Lavoro e degli Affari generali Virginia Mura e Filippo Spanu sono intervenuti a Cagliari al convegno “Più istruzione, formazione e lavoro per i disabili e i disagiati” organizzato da Ierfop Onlus. «Oggi ho illustrato le linee guida della riforma sulla formazione professionale - ha detto Mura - Abbiamo già aperto una fase di ascolto da cui ci aspettiamo di ricevere dalle agenzie formative, soprattutto da quelle che si occupano di disabilità, proposte per integrare e migliorare le linee guida che si tradurranno in un disegno di legge. Le misure di sostegno alla disabilità - prosegue l’esponente della Giunta - avranno un ruolo molto importante nella riforma: vogliamo introdurre il formatore di sostegno e costruire un sistema della formazione professionale in cui le qualifiche conseguite dai lavoratori disabili siano effettivamente quelle richieste dalle aziende del nostro territorio. Questo obiettivo naturalmente vale verso tutti i lavoratori, ma è ancora più indispensabile raggiungerlo per le categorie più fragili».

Spanu, nel ricordare l’avvio della stagione dei concorsi alla Regione per garantire nuova linfa all’Amministrazione, ha sottolineato che «per il bando riservato alle categorie protette sono state presentate 970 domande con una sostanziale differenza rispetto a quanto avvenuto in passato. Dobbiamo coprire posizioni con livelli più alti di responsabilità. Ha avuto inizio una operazione complessa per assicurare a tutti pari opportunità. La stagione concorsuale prevede inoltre i bandi per l’assunzione di nuovi dirigenti e, una volta portata a termine la procedura delle stabilizzazioni, di nuovi funzionari. Contemporaneamente abbiamo avviato il percorso per la riorganizzazione della macchina amministrativa».

«Vogliamo motivare e coinvolgere pienamente tutti i dipendenti del sistema Regione e valorizzare le professionalità presenti. C’è un’altra tappa molto importante: dopo molti anni di blocco vede la luce il nuovo contratto. Siamo tra le prime regioni in Italia a concludere l’iter», ha concluso Spanu. Al convegno, coordinato dal presidente di Ierfop onlus Raffaele Farigu, è intervenuto anche Andrea Dettori, dello staff dell’assessore della Pubblica istruzione Giuseppe Dessena, che si è soffermato sui progetti Iscol@ e Tutti a Iscol@ promossi dalla Giunta per migliorare l’edilizia scolastica e la qualità dell’offerta formativa.

Nella foto: un momento dell'incontro
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas