Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmbiente › Educatori Ambientali: bando ad Alghero
Red 5 luglio 2017
Cittadini insieme all’Amministrazione per collaborare alla buona gestione dell’igiene urbana. Al via la selezione per gli educatori ambientali volontari. Pubblicato il bando per ricoprire l’incarico
Educatori Ambientali: bando ad Alghero


ALGHERO - Il Comune di Alghero istituisce la figura dell’educatore ambientale volontario comunale, con compiti di prevenzione, vigilanza e controllo del corretto conferimento, gestione, raccolta e smaltimento dei rifiuti e per concorrere alla difesa del suolo, del paesaggio ed alla tutela dell’ambiente nel territorio. Un servizio che andrà ad integrarsi con le attività già in essere, in particolare nell’ambito della vigilanza ed accertamento del rispetto delle norme di carattere ambientale, a supporto della PolizialLocale.

Ferma restando la competenza degli ufficiali e degli agenti di Polizia locale alle attività connesse con l’accertamento e la contestazione delle violazioni in materia ambientale, la vigilanza è affidata anche agli educatori ambientali in possesso dei requisiti. Infatti, i volontari potranno segnalare alla Polizia locale le violazioni alle norme riscontrate nel corso dell’attività di prevenzione e vigilanza. In particolare su abbandono incontrollato dei rifiuti di qualsiasi natura, conferimento di rifiuti ingombranti, nel circuito dei rifiuti urbani, mancata rimozione delle deiezioni animali ed abbandono di rifiuti pericolosi. L’incarico è attribuito con decreto del sindaco, con durata annuale.

«Un valido strumento che insieme al prezioso lavoro svolto dalla Polizia locale contribuisce all’innalzamento qualitativo del servizio e al raggiungimento degli obbiettivi che tutti auspichiamo per l’immagine della città», spiega l’assessore comunale all’Ambiente Raniero Selva. Tutti i cittadini interessati a ricoprire l’incarico di educatore ambientale comunale volontario possono presentare domanda entro e non oltre sabato 15 luglio. L’effettiva immissione in servizio degli educatori ambientali è subordinata alla frequentazione di un corso di venti ore, con relativo esame finale teso a dichiararne l’idoneità. La domanda deve essere redatta esclusivamente sull'apposito modello scaricabile dal sito internet istituzionale del Comune di Alghero o disponibile allo sportello InfoAlghero, a Lo Quarter.
Commenti
18:00
I lavori del Consiglio comunale di Sassari sono stati l´occasione per fare il punto su alcuni aspetti dell´appalto per l´igiene urbana in città: I cassonetti sono lavati una volta al mese e quelli dell'umido nel periodo estivo una alla settimana
18:28
Clima, migrazioni, spopolamento e sicurezza: università, Regione, Anci e municipalità al lavoro anche su tutela del territorio e degrado architettonico. Dibattito ad ampio raggio al workshop del progetto europeo Clisel 2020 con Pietro Ciarlo, Gianmario Demuro, Ilenia Ruggiu, Cristiano Erriu, Emiliano Deiana, Andrea Soddu, Massimo Angelini, Laura Capelli e Salvatore Corrias
21/2/2018
Anche quest´anno, il Comune di Alghero aderisce all´iniziativa promossa da Caterpillar Radio2. Dalle 18 alle 21 di venerdì, verrà spenta la luce sul lungomare Barcellona ed in Via Garibaldi
21/2/2018
«Agire locale per mettere a valore le ricchezze ambientali dei territori italiani», ha dichiarato l´assessore regionale della Difesa dell´ambiente e coordinatrice della Commissione Ambiente ed energia della Conferenza Stato-Regioni
© 2000-2018 Mediatica sas