Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCronacaArresti › In trasferta a Cagliari: due turritani sorpresi con la droga
M.P. 8 luglio 2017
I due giovani entrambi di Porto Torres, in trasferta a Cagliari, sono stati sottoposti ad ulteriori accertamenti, dopo di che il conducente L.L. è stato arrestato, mentre S.M. è stato denunciato a piede libero
In trasferta a Cagliari: due turritani sorpresi con la droga


PORTO TORRES - Due giovani in trasferta da Porto Torres sono stati fermati dai finanzieri del Comando Provinciale di Cagliari perché trovati in possesso di stupefacenti. I due giovani, L.L., di 25 anni, e S.M., di 37 anni, entrambi di Porto Torres, in trasferta a Cagliari, sono stati sottoposti ad ulteriori accertamenti, dopo di che il conducente L.L. è stato arrestato, mentre S.M. è stato denunciato a piede libero, entrambi per la detenzione illecita di sostanze stupefacenti per fini di spaccio.

I militari, impegnati in una servizio antidroga, hanno notato la manovra anomala del conducente di un’auto appena ha visto l’auto della Gdf. I militari l’hanno quindi raggiunta e, dopo i primi accertamenti, hanno richiesto l’aiuto dell’unità cinofila.

Il fiuto del cane antidroga Ambra ha dato ragione ai sospetti dei finanzieri segnalando con molta insistenza la presenza di stupefacenti a bordo. Immediatamente è scattata la perquisizione del mezzo, all’interno del quale è stata trovata ben nascosta in un vano ricavato vicino alla leva del cambio, una partita di cocaina purissima del peso di 51 grammi che suddivisa in dosi per lo spaccio, avrebbe fruttato sul mercato circa 5mila euro.
22/9/2017
L’attività odierna s´inserisce nel quotidiano controllo del territorio in cui sono impegnati i finanzieri del Comando Provinciale di Sassari, che ha consentito di individuare e sottoporre ad arresto, dall’inizio dell’anno, 23 soggetti dediti alla vendita di sostanze stupefacenti
22/9/2017
Il Tribunale di Tempio Pausania interviene dopo i disordini seguiti alla partita Arzachena–Pontedera. La Polizia di Stato esegue quattro misure cautelari
© 2000-2017 Mediatica sas