Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaCronacaArresti › Olbia: senza tetto in manette
Red 10 luglio 2017
I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un uomo, già noto alle Forze dell´ordine, per resistenza con violenza a pubblico ufficiale
Olbia: senza tetto in manette


OLBIA - I Carabinieri della Stazione di Olbia centro hanno arrestato un uomo, già noto alle Forze dell’ordine locali per i continui interventi richiesti dai cittadini al 112. Destinatario di un provvedimento emesso dal questore di Sassari che gli impone di non avvicinarsi al Comune di Olbia per i prossimi tre anni, negli ultimi giorni è stato fermato quasi quotidianamente dalle pattuglie dei militari galluresi, denunciato ogni volta per inottemperanza all’ordine dell’autorità (questo è il titolo del reato) ed ogni giorno riaccompagnato nel Comune di Telti, dove è residente.

Nonostante tutto, l'uomo ritorna ad Olbia, dove è stato anche denunciato dai Carabinieri del Reparto territoriale per atti osceni in luogo pubblico. Ieri pomeriggio (domenica), durante l’ennesimo e quotidiano controllo, probabilmente stanco per i continui controlli da parte dei militari, si è ribellato agli stessi, proferendo frasi minacciose e cercando di impedire loro di procedere.

A quel punto, dopo una breve colluttazione, i Carabinieri lo hanno dichiarato in arresto e trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa della direttissima. Direttissima che si è tenuta oggi, nel Tribunale di Tempio Pausania.
15:22
Questa mattina, gli agenti della Sezione Volanti ed unità della Squadra Mobile, hanno arrestato un 50enne di Sorso, già noto alle Forze dell´ordine, per tentato omicidio
20/4/2018
Ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo radiomobile della Compagnia di Sassari hanno arrestato due sassaresi, di36 e 33 anni, ritenuti responsabili dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione di banconote falsificate e detenzione abusiva di cartucce
12:14
Nella periferia del capoluogo gallurese, i poliziotti hanno sottoposto ad un controllo una roulotte, il quale 64enne proprietario, già noto alle Forze dell’ordine, sentendosi scoperto, gli ha spontaneamente consegnato un sacchetto di plastica, contenente svariato materiale metallico, artigianalmente modificato al fine di essere utilizzato come canna per pistola, numerose cartucce e due pistole giocattolo modificate
© 2000-2018 Mediatica sas