Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCulturaRiti › Il vescovo Galantino a Cagliari
Red 11 luglio 2017
Il segretario generale della Conferenza episcopale italiana parteciperà alla Summer school di dottrina sociale della Chiesa, in programma da sabato 22 a lunedì 24 luglio
Il vescovo Galantino a Cagliari


CAGLIARI - Parteciperà anche il vescovo Nunzio Galantino, segretario della Conferenza episcopale italiana, all’annuale Summer school di dottrina sociale della Chiesa, che si terrà a Cagliari da sabato 22 a lunedì 24 luglio. Il tema di questa edizione è “Una speranza per l’Europa. Un bene possibile per la città”. I lavori si terranno nel Seminario diocesano di Cagliari, in Via monsignor Cogoni. Domenica 23, giorno che vedrà protagonista Galantino per la santa messa e per una relazione in fine mattinata, sede delle attività sarà la chiesa di Sant’Agostino, in Via Bajlle.

Particolarmente ricco il programma che vede coinvolti altri tre vescovi. Infatti, Arrigo Miglio aprirà i lavori con la presentazione della prossima “Settimana sociale dei cattolici italiani”, che sarà celebratanel capoluogo regionale a fine ottobre. Il vescovo di Faenza-Modigliana Mario Toso, già rettore dell’Università pontificia salesiana, introdurrà il tema “Il lavoro fondamento della pace»”. Il vescovo della Diocesi di Alghero-Bosa Mauro Maria Morfino presiederà la santa messa nel pomeriggio del primo giorno.

Inoltre, sono previsti gli interventi di padre Francesco Occhetta (scrittore de La Civiltà Cattolica), padre Paolo Benanti (dell’Università gregoriana), Gigi De Palo (presidente del Forum delle famiglie), Maurizio Gentile (dell’Univeristà di Verona), Salvatore Martinez (presidente nazionale del Rinnovamento nello Spirito) e Savino Pezzotta (segretario generale della Cisl nei primi Anni 2000). Come le precedenti edizioni, l’evento è promosso dall’Opera salesiana Teresa Gerini e dalle Diocesi di Cagliari e di Faenza-Modigliana.

Nella foto: Nunzio Galantino
Commenti
18:06
Venerdì mattina, in occasione del 73esimo anniversario dell´eccidio del 1945, il direttore Elisa Milanesi, il comandante del Reparto di Polizia penitenziaria Antonello Brancati, con una rappresentanza del Corpo di Polizia penitenziaria, con la partecipazione dei familiari delle vittime, deporranno una corona di alloro sotto le lapidi e la targa commemorativa presenti nel cimitero comunale
13/11/2018
Commovente cerimonia in memoria degli studenti universitari caduti nella prima Guerra mondiale, ospitata dai locali dell´università degli studi di Sassari. Il rettore Massimo Carpinelli ha ringraziato i familiari dei diciotto studenti che, prima di perdere la vita nella Grande guerra, studiavano Medicina, Giurisprudenza e Farmacia
© 2000-2018 Mediatica sas