Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaLavoro › Aspiranti Vigili: formazione ad Alghero
S.O. 11 luglio 2017
In fase di svolgimento ad Alghero i concorsi pubblici per dieci posizioni a tempo indeterminato e altrettanti part time. Oggi la prova scritta per gli aspiranti avvocati comunali. Mercoledì toccherà agli informatici. Al via il corso di formazione in Polizia locale
Aspiranti Vigili: formazione ad Alghero


ALGHERO - E' un esercito di circa 1400 candidati quello presentatosi in Comune ad Alghero per la copertura di dieci posizioni, da assegnare ai diversi servizi al termine degli esami (con prova scritta e orale). Tutte le prove si tengono presso il Palazzetto dello Sport di via De Biase fino al 28 luglio: oggi (martedì) è il giorno degli avvocati. 90 gli aspiranti legali civici. Gli altri posti da assegnare (cat. C e D) vanno dal direttivo all'amministrativo nei diversi servizi e settori: ufficio tecnico, urbanistico, informatico, servizi sociali e ambientali.

Il 12 luglio toccherà agli informatici, mentre i 600 aspiranti per la copertura dei due posti di istruttore amministrativo l'appuntamento è per il 14 luglio. Il 17 luglio prevista la prova scritta del concorso per Istruttore Contabile per i Servizi Ambientali e Tecnici dell'Ente (550 domande). Si chiuderà il 28 luglio (sempre alle ore 8.30) con l'ultima prova per l'assunzione di un Istruttore Direttivo Tecnico Cat. D1 da assegnare al Settore Pianificazione del Territorio e Sviluppo Economico.

Nel frattempo lunedì si sono svolte le preselezioni tra i 999 aspiranti Vigili (10 i posti disponibili). Solo per i primi 40 in graduatoria è previsto il corso di formazione di 20 ore, che si terrà presso la sede del Comando della Polizia Municipale di Alghero in via Mazzini nelle giornate dell'11, 12, 13 e 14 luglio. Superato il corso, la prova scritta è prevista in data 19.07.2017 dalle ore 9 presso la sala didattica del Polisoccorso di via Liguria, mentre le prove orali sono previste il 21 luglio.
Commenti
10:00
L´azienda chiarisce definitivamente con una lettera inviata al Comune di Alghero tramite lo Studio legale Tore, i motivi alla base dei cambiamenti di organico del nuovo servizio scuolabus: alcuni lavoratori avrebbero preferito fare causa contro le nuove condizioni contrattuali anziché firmare il contratto. confermati i livelli occupazionali imposti dal contratto. Intanto arrivano i nuovi mezzi e si prefigura un netto miglioramento del servizio
13:03
«Il percorso va avanti, manteniamo gli impegni», assicura l´assessore regionale degli Affari generali Filippo Spanu, in relazione alla situazione dei lavoratori ex Ati Ifras
© 2000-2017 Mediatica sas