Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaAmministrazione › Opposizione contro Grillo: «Risorse ferme nelle casse comunali»
Mariangela Pala 11 luglio 2017
Un vero atto di accusa indirizzato dai consiglieri della minoranza contro il sindaco Sean Wheeler. I consiglieri di Porto Torres elencano i finanziamenti provenienti dalla Regione e mai spesi
Opposizione contro Grillo: «Risorse ferme nelle casse comunali»


PORTO TORRES - L’auto di servizio usata per ragioni personali potrebbe far scattare il reato. Sono sette i consiglieri dell’opposizione consiliare (Alessandro Carta, Massimo Cossu, Massimiliano Ledda, Davide Tellini, Costantino Ligas, Franco Pistidda e Gianluca Tanda) che chiedono al primo cittadino Sean Wheeler «a proposito di onestà e correttezza» di spiegare come in occasione della visita di lunedì del leader 5 Stelle «a quale titolo Beppe Grillo è stato accompagnato per la città con la vettura del Comune di Porto Torres». Un’auto comprata, manutenzionata e rifornita «con le risorse provenienti dalle tasche dei cittadini e utilizzata per usi personali e di partito».

Un vero atto di accusa indirizzato dai consiglieri della minoranza contro il sindaco uscito dal Palazzo comunale, appropriandosi dell’auto di servizio, «con lo scopo specifico di utilizzarla per recarsi sui diversi “luoghi incriminati” - come il ristorante -, per ragioni quindi di esclusivo e personale interesse». Un fatto di legalità«di cui qualcuno dovrà rendere conto oltre che del disastro che i 5 stelle stanno causando alla città». Ma l’arrivo di Beppe Grillo in città ha creato trambusto anche per le sue dichiarazioni contro «gli altri, i soliti colpevoli» ovvero quelli che hanno governato prima « anche dopo due anni del nulla targato M5S!».

Dunque l’ex comico genovese «dopo aver trasmesso il solito input alla truppa M5S turritana» ha pensato bene «di gettare fango sempre a quella forma indefinita di persone che non si sa chi siano e cosa abbiano fatto seminando odio e rancore tra i cittadini. Il tutto - sottolineano i consiglieri della minoranza - senza mai dare una prova di quella lunga serie di malefatte che sono così bravi a raccontare ma che mai sono stati suffragate da prove concrete». L’opposizione chiede risposte ad una serie di quesiti. E allora «Ci dica Beppe, quali sono i lavori che venivano sempre assegnati alle solite imprese e ai soliti professionisti? Di quali lavori parla, e a quali professionisti fà riferimento? Ma sopratutto perché in due anni il M5S, che non ha fatto altro che controllare gli atti delle passate amministrazioni anziché governare la città, non ha mai denunciato quanto ora afferma?».

Ma sulla mancanza di risorse, motivazioni che giustificherebbero la difficoltà dei pentastellati ad amministrare i consiglieri elencano i finanziamenti provenienti dalla Regione e mai spesi. Nella lista ci sarebbero i 3 milioni 200 mila euro «a disposizione dell’amministrazione per il sistema idrico integrato Asinara mai partito, 800 mila euro di cantieri per la forestazione mai attivati, 200 mila euro per la videosorveglianza ancora fermi, senza contare i finanziamenti regionali per combattere le estreme povertà, per la costruzione dei 49 alloggi a canone agevolato, la briccola dell'Asinara, la ristrutturazione delle scuole, i finanziamenti per gli asfalti e le piste ciclabili». All’ex comico genovese «Ricordiamo che le difficoltà incontrate da questa amministrazione sono le stesse che hanno incontrato le passate giunte e non si capirebbe il perché del contrario». Gli esponenti dell’opposizione fanno emergere che «se non si presentano progetti e non si partecipa ai bandi, i finanziamenti non arrivano e da questo punto di vista questa amministrazione è totalmente immobile».
14:31
La massima assise comunale è convocata per domani pomeriggio, a Palazzo Ducale, per discutere i tre punti all´Ordine del giorno. Attesa per la relazione annuale del sindaco Nicola Sanna sull´attività della sua Giunta
18/11/2017
Lunedì mattina, riunione per la Seconda commissione consiliare-Bilancio e per la Quarta-Urbanistica. Doppio incontro per la Quinta-Cultura, martedì 21 e giovedì 23 novembre
© 2000-2017 Mediatica sas