Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › 176 sepolcri in cimitero: bando ad Alghero
Red 12 luglio 2017
Il bando per l’assegnazione è stato pubblicato in questi giorni, e riguarda l’assegnazione di porzioni di terreno cimiteriale per la costruzione di campi riservati d’inumazione, di tombe epigee, di cappelle perimetrali ed interne e di una cappella monumentale isolata
176 sepolcri in cimitero: bando ad Alghero


ALGHERO - In totale sono 176 le aree cimiteriali oggetto di concessione per la realizzazione di sepolcri privati nel cimitero di Alghero. Il bando per l’assegnazione è stato pubblicato in questi giorni, e riguarda l’assegnazione di porzioni di terreno cimiteriale per la costruzione di campi riservati d’inumazione, di tombe epigee, di cappelle perimetrali ed interne e di una cappella monumentale isolata.

Possono presentare domanda di concessione i cittadini, residenti nel Comune di Alghero e non, ma che abbiano titolo ad essere accolti nel cimitero di Alghero ai sensi dell’art.41 del Regolamento, ed enti senza scopo di lucro con sede nello stesso territorio comunale ai sensi dell’articolo 90 del capo 18esimo del Dpr 10 settembre 1990, n.285 recante “Regolamento di polizia mortuaria”. Con loro, anche chi è già titolare di analoghe concessioni, a condizione di rinuncia.

Le concessioni oggetto del bando hanno una durata diversificata a seconda del tipo di destinazione dell’area: aree per cappelle interne e perimetrali novantanove anni; aree per tombe a due livelli ad uno o più posti costruite dai privati cinquant'anni; aree per campi riservati d’inumazione novantanove anni. Tutti i dettagli del bando, compresa la modulistica, sono reperibili sul sito internet istituzionale del Comune di Alghero, alla sezione Bandi, avvisi e graduatorie. Il termine per la presentazione delle offerte è venerdì 11 agosto, alle ore 12.
Commenti
22:11
La massima assise cittadina è stata convocata per martedì pomeriggio, a Palazzo Ducale. In mattinata, spazio alla Quinta commissione consiliare-Cultura
© 2000-2017 Mediatica sas