Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaEconomiaAeroporto › Continuità: Ryanair boccia il bando
S.O. 12 luglio 2017
Secondo il colosso europeo non soddisfa le linee guida dell´Unione Europea in materia di rotte che rientrano nell´obbligo di servizio pubblico e promuove solamente tariffe e costi più elevati
Continuità: Ryanair boccia il bando


CAGLIARI - Sul bando della continuità territoriale arriva l'inattesa bocciatura pubblica da parte del colosso irlandese del low cost. Per la compagnia Ryanair, infatti, «questo bando non soddisfa le linee guida dell'Unione Europea in materia di rotte che rientrano nell'OSP (Obbligo di Servizio Pubblico) ed è stato già oggetto di un reclamo all'EU per abuso del sistema di OSP».

«Inoltre - sottolinea la nota della compagnia - l'obbligo di servizio pubblico non rispecchia la realtà del mercato o il funzionamento della moderna aviazione dal momento che i requisiti richiesti includono la distribuzione di materiale promozionale ai passeggeri, la prenotazione di posti sui voli fino a 4 ore prima della partenza, modifiche illimitate ai biglietti, 23kg di franchigia bagaglio inclusa nella tariffa, e l'aggiunta di voli extra se si raggiunge un load factor dell'80%».

«Queste condizioni restrittive promuovono solamente tariffe e costi più elevati e load factor inferiori a discapito dei viaggiatori e consumatori italiani. E di conseguenza Ryanair non ha potuto partecipare al bando» conclude la nota.
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas