Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroEconomiaAgricoltura › Arriva la cosmetica agricola
Red 14 luglio 2017
Al mercato di Campagna amica coperto che si tiene il sabato mattina nei locali dell’Exmè di Nuoro, arriva la cosmetica agricola: creme, shampoo ed estratti a base di bava di lumaca
Arriva la cosmetica agricola


NUORO - Al mercato di Campagna amica coperto che si tiene il sabato mattina nei locali dell’Exmè di Nuoro, arriva la cosmetica agricola: creme, shampoo ed estratti a base di bava di lumaca. A proporlo, la giovane azienda agricola innovativa Krokka, dei nuoresi Giampiero Salis e Gianni Barroccu, che oltre ai cosmetici porteranno al mercato anche le lumache.

Per l’occasione, in collaborazione con il ristorante Nobel 26, accreditato a Campagna amica, proporranno dei piatti con le lumache. «Le lumache sono un alimento sano di alto valore nutrizionale e terapeutico – dicono i due giovani - Grazie alle proprietà antiossidanti il consumo frequente di lumache protegge contro le malattie cardiache e contribuisce al corretto funzionamento della tiroide e del sistema immunitario».

«Il grasso è utile – proseguono -perché offre gli acidi grassi omega 3 che sono sostanze nutritive necessarie per il corpo umano. La carne è fonte di calcio, fosforo, magnesio, potassio e sodio. Inoltre le lumache sono a basso contenuto di calorie, sono adatte per i diabetici e sono ricche di vitamine poiché contengono niacina con effetti benefici sul sistema nervoso e cardiovascolare». «Il mercato coperto cresce e propone ai clienti una gamma di prodotti sempre più ampia – dicono da Coldiretti Nuoro Ogliastra - Oltre alle eccellenze storiche del territorio, grazie alle nuove aziende giovani innovative stiamo portando anche dei prodotti che rispondono alle nuove esigenze dei consumatori».
Commenti
21/9/2017
Oltre 150 allevatori, soprattutto del comparto bovino da carne, hanno affollato l’aula consiliare del Comune di Sant’Antonio di Gallura dove si è parlato del futuro del mondo delle campagne nel nord Sardegna. «Dopo i 47milioni per l´ovicaprino, troveremo altri 20milioni per il comparto bovino e agricolo. La Regione non lascia indietro nessuno», dichiara l´assessore regionale dell´Agricoltura
© 2000-2017 Mediatica sas