Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCronacaSanità › Policlinico Casula sempre all´avanguardia
Red 15 luglio 2017
Laser contro i tumori testa-collo: scuola internazionale al Policlinico Duilio Casula. «Siamo punto di riferimento in Italia e nel mondo», dichiara il direttore Roberto Puxeddu
Policlinico Casula sempre all´avanguardia


CAGLIARI – Da mercoledì, si tiene al Policlinico Duilio Casula un corso internazionale diretto dal direttore di Otorinolaringoiatria dell'Azienda ospedaliero universitaria di Cagliari Roberto Puxeddu, per preparare i medici italiani e stranieri all'utilizzo del laser Co2 nel trattamento chirurgico delle patologie otorinolaringoiatriche. Da anni, Puxeddu esegue interventi con il Laser Co2 per il trattamento di numerose patologie otorinolaringoiatriche. Questo tipo di laser è uno strumento di grande precisione, che presenta una caratteristica fondamentale per il suo utilizzo in medicina: la profondità e l’estensione dell’incisione chirurgica-laser e la sua potenza sono adattabili alle differenti patologie da trattare ed alle caratteristiche particolari di ogni singolo paziente, che può ricevere in questo modo il miglior trattamento possibile.

Questo formidabile strumento trova applicazione in ogni tipo di patologia otorinolaringoiatrica, dal trattamento dei carcinomi faringo-laringei di stadio precoce ed intermedi, all’ipoacusia di origine otosclerotica. Nella struttura complessa diretta da Roberto Puxeddu, ogni anno vengono eseguiti più di duecento interventi per le patologie oncologiche dei distretti testa-collo. Chiaramente, la complessità dei dispositivi laser rende necessario un altissimo livello di training degli aspiranti chirurghi. Il corso ha docenti nazionali ed internazionali, che mettono a disposizione degli allievi la loro esperienza.

L’interessante programma delle lezioni unito alla chirurgia in diretta ed alle esercitazioni pratiche sui modelli anatomici ha riscosso un importante successo, richiamando partecipanti dall’Italia e dall’estero, dove la reputazione dei chirurghi italiani è altissima. Questo corso ha il grande vantaggio di associare lezioni teoriche a consigli pratici, che possano aiutare i partecipanti a comprendere meglio i “trucchi del mestiere” e li possano anche iniziare alla gestualità chirurgica necessaria per poter un giorno operare al meglio i loro pazienti.
Commenti
19/7/2018
La donazione è avvenuta ieri, all´ospedale Santissima Annunziata. Donati cuore e polmoni (che vanno a Udine e Milano), mentre reni e fegato verranno trapiantati a Cagliari
18/7/2018
«Effetto concreto e positivo della riforma sanitaria, operativo un servizio essenziale che la Sardegna attendeva da anni», hanno dichiarato il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru e l´assessore regionale della Sanità Luigi Arru
18/7/2018
Si è tenuto ieri pomeriggio un incontro tra l’assessore regionale della Sanità Luigi Arru, il presidente del Consiglio regionale Gianfranco Ganau, il presidente della Commissione Sanità Raimondo Perra, alcuni consiglieri regionali, il rappresentante della nuova struttura, i direttori dei reparti di Oncologia medica dell´Azienda Brotzu e dell’Aou Cagliari ed una rappresentanza dei pazienti
© 2000-2018 Mediatica sas