Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariSportCalcio › Calciomercato: Garau resta al Latte Dolce
Red 15 luglio 2017
Prosegue il lavoro della compagine sassarese, tra grandi colpi di mercato ed importanti riconferme. «Questa è casa mia, potremo toglierci delle soddisfazioni», dichiara l´esperto portiere
Calciomercato: Garau resta al Latte Dolce


SASSARI - Il Latte Dolce confermato il portiere Pierpaolo Garau, già grande protagonista a difesa della porta biancoceleste nella scorsa stagione, quella che ha sancito la prima storica salvezza nel campionato di serie D e consentito al club di ripresentarsi a confronto con la quarta serie nazionale di calcio. Una lunghissima esperienza maturata sui più importanti campi della Sardegna, fra Calangianus, Nuorese, Tavolara, Olbia e Ploaghe. Un passaggio ad Ischia (in Eccellenza) e la scelta del Latte Dolce, prossima e riconfermata tappa della sua carriera da portiere. Uomo spogliatoio, presenza che infonde sicurezza, grinta ed attaccamento al progetto alcune delle peculiarità di un giocatore simbolo del progetto che da continuità al progetto stesso.

Nella stagione post storica salvezza in serie D arriva la tua importante riconferma.
«Sono contentissimo di rimanere al Sassari calcio Latte Dolce, perché è casa mia e c'è un bellissimo progetto per il futuro. Mi ha fatto un piacere immenso che la società abbia fatto di tutto per trattenermi, ci tengo anche a dire che dopo essermi scusato con lo Stintino, ho chiarito tutto con Stefano Udassi che ha rispettato la decisione, perché è un grandissimo allenatore è una splendida persona».

Quanto conta per te essere parte e perno del progetto?
«In parte l'ho già detto, ma lo ribadisco volentieri perché è importante: essere parte del nuovo progetto biancoceleste è motivo di grande orgoglio per me. Sono sicuro che ci sono tutti i presupposti per fare un buon campionato. Quindi si riparte con grande entusiasmo, pronti a questa nuova avventura».

Che campionato sarà quello 2017/18?
«Sarà di sicuro un campionato tosto, come sempre e questa non è una novità, ma è certezza con cui fare i conti dal primo all'ultimo minuto della stagione. Per capire quali potrebbero essere gli equilibri, per farsi una idea più chiara delle forze in campo, bisognerà aspettare la composizione dei gironi».

Buoni propositi: in cosa può migliorare la squadra ed in cosa puoi migliorare tu rispetto alla scorsa annata?
«Sicuramente faremo di tutto per disputare un campionato più tranquillo, con meno patemi, senza fronzoli per la testa e consapevoli che se vogliamo possiamo fare davvero bene».

Demartis, Cabeccia, nuovi giovani di qualità e tante riconferme: che squadra sarà quella 2017/18?
«Sarà una squadra con una forte identità, come è sempre stato qui al Latte Dolce, un team composto quasi totalmente da giocatori locali che daranno tutto per questa maglia e per questi colori. Sono sicuro che ci toglieremo grosse soddisfazioni e, personalmente, darò il mio contributo in campo e fuori, come ogni anno».

Nella foto (di Alessandro Sanna): Pierpaolo Garau
Commenti
22:09
Il talentuoso terzino sassarese, in forza al Frosinone, era richiestissimo e torna nella sua Sassari per vestire la maglia rossoblu. «Qui l’ambiente giusto», le sue prime parole da torresino
18/7/2018
Arriva a Sassari l´estremo difensore della serie A greca e nazionale Vassilis Kinalis. Fisico imponente ed esperienza per il classe 1999, che difenderà la porta rossoblu
29/6/2018
La prima edizione del Trofeo Città di Alghero ha preso il via ieri, con il torneo amatoriale. Questa sera, apertura ufficiale. Domani mattina, spazio alla danza sportiva, mentre nel pomeriggio si sfidano le quattro rappresentative nazionali
© 2000-2018 Mediatica sas