Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCulturaLingue › Democratici algheresi all´Espai Lull
S.O. 18 luglio 2017
Sono stati affrontati i temi relativamente ai rapporti turistico-economici tra il territorio di Alghero e la Catalogna, e i problemi legati ai trasporti. Importante lavoro svolto in questi anni, ruolo fondamentale e ottimi rapporti tra il sindaco Mario Bruno e il Governo Catalano
Democratici algheresi all´Espai Lull


ALGHERO - Verifica sullo stato di salute dell'algherese, il suo utilizzo e diffusione, e i progetti di promozione in corso di realizzazione. Sono alcuni dei temi trattati dal gruppo "Democratici per Alghero" in consiglio comunale, nel corso di un proficuo incontro col direttore dell'Ufficio di Alghero della Delegazione del Governo Catalano in Italia, Joan-Elies Adell, svoltosi presso l'Espai Lull di via Columbano. Un incontro cordiale, quello a cui hanno partecipato Francesca Carta, Vittorio Curedda, Giuseppe Fadda e l'assessore Raniero Selva, partendo dallo studio elaborato con la regia di Francesco Ballone, "Els usos lingűístics a l'Alguer 2015.

Sono stati affrontati i temi relativamente ai rapporti turistico-economici tra il territorio di Alghero e la Catalogna, e i problemi legati ai trasporti. E' stata l'occasione per constatare ed apprezzare l'importante lavoro svolto in questi anni, il ruolo e gli ottimi rapporti consolidati tra il sindaco Mario Bruno e il Governo Catalano. "«Si è convenuto che l'importante peculiarità della lingua, svolge un ruolo speciale nella promozione della nostra città ed un ruolo sociale identitario da far emergere nelle numerose manifestazioni che si svolgono nel territorio - sottolineano i Democratici - convinti che il bilinguismo deve radicarsi sempre più, sfatando, se possibile, vecchi e negativi miti».

Si è esaltato il ruolo della numerose Associazioni culturali algheresi, che anche in tempi difficili continuano a svolgere attività di fondamentale importanza, volte a tutelare e promuovere la nostra lingua. Da qui la necessità di proseguire con sempre maggior convinzione e impegno nei progetti di valorizzazione linguistica e culturale, in stretto rapporto con la Catalunya. «E pertanto auspichiamo l'apertura, nel cuore di Barcellona, di uno spazio culturale e di promozione turistica della Riviera del Corallo». Una importante vetrina per Alghero e per tutta la Sardegna, grazie alla preziosa collaborazione con la Generalitat ed il Comune di Barcellona.
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas