Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportRugby › L’Amatori Rugby Alghero fa sul serio
Red 20 luglio 2017
Dopo Bortolussi, arriva la notizia dell’accordo raggiunto con Ramiro Cassina e Juan Sebastian Francesio. Il primo occuperà il ruolo di direttore tecnico, mentre il secondo giocherà nella formazione allenata da Marco Anversa
L’Amatori Rugby Alghero fa sul serio


ALGHERO - Un gradito ritorno nell’Amatori Rugby Alghero, quello di Ramiro Cassina. L’accordo con l’apprezzato italo-argentino, giocatore prima ed allenatore poi, è stato raggiunto ieri (mercoledì). Il presidente Franco Badessi, il vice Alessandro Pesapane, il direttore sportivo Ignazio Zito ed il dirigente Graziano Camboni si sono recati a Cagliari per blindare, per la nuova stagione, uno tra gli uomini più esperti che l’Amatori Alghero abbia visto passare tra le sue fila. Cassina ritornerà con il ruolo di direttore tecnico della squadra allenata da Marco Anversa.

Ad Alghero dal 2002 al 2007 e con una parentesi poi nella stagione 2010/11, l’italo-argentino, ormai sardo di adozione vista anche la sua esperienza con il Capoterra e la sua vita a Cagliari, non ha bisogno di tante presentazioni, basti pensare che da giocatore ha collezionato diverse presenze con la maglia della nazionale italiana e preso parte a due test match. Un apporto dunque importante per la società algherese, che dopo alcune stagioni in Serie B sa quanto sia difficile questo campionato e quanto alto sia il livello di alcune delle squadre che vi partecipano. «Mi fa molto piacere tornare in un posto dove ho bei ricordi, tanti amici, dove ho lavorato bene e raggiunto parecchi obiettivi - queste le prime parole di Cassina - Partiamo con umiltà in questa nuova esperienza e vediamo quale sarà la composizione della rosa per la stagione 2017/18. Da li, ci porremo i giusti obiettivi».

Ma l’arrivo di Cassina in dirigenza, che segue l’acquisto di Steven Bortolussi, estremo classe '82, ufficializzato già alcune settimane fa, non è l’unico in casa Amatori Alghero. La società ha chiuso ieri anche l’accordo con Juan Sebastian Francesio, che dal Capoterra andrà a giocare ad Alghero. Un altro italo-argentino di esperienza, che ha vestito prestigiose maglie come quelle di Leonessa, Petrarca, Aquila e Roma, comprese diverse presenze in nazionale, per poi ricoprire il doppio ruolo di allenatore–giocatore per due stagioni al Capoterra. Un utility back che può ricoprire svariati ruoli e che rappresenta un’altra pedina in più nella formazione che si sta delineando per il prossimo campionato. «Sono contento – ha dichiarato Francesio - in un primo momento avevo anche pensato di smettere di giocare per diversi impegni con la Federazione, visto che sono allenatore Under16 e Under18 in tutta la Sardegna, ma Alghero è stata tra le società che mi ha sempre accolto bene. Lì ho tanti amici e la chiamata della dirigenza, arrivata insieme a quella di Ramiro Cassina, mio carissimo amico con il quale ho anche giocato, mi ha dato nuovi stimoli e sono quindi contento e motivato per affrontare questo nuovo campionato con la maglia dell’Amatori Rugby Alghero».

Nella foto: Ramiro Cassina con la dirigenza algherese
10/12/2017
Nel match valido per il girone 1 del campionato nazionale di serie B, l´Amatori Alghero batte 11-6 l´Amatori Capoterra sul manto erboso di Maria Pia. Alla meta di Delrio ed ai due piazzati di Anversa, hanno risposto solo due calci di Aru
© 2000-2017 Mediatica sas