Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportVela › Vela: al traguardo il Trofeo Ondablu
Red 24 luglio 2017
Prosegue con successo la Vento de l´Alguer 2017. La tappa di domenica ha visto le vittorie di Corto Maltese nella categoria Crociera Regata ed El Mantaro nella Gran Crociera, tra le due imbarcazioni in lizza
Vela: al traguardo il Trofeo Ondablu


ALGHERO - Giornata afosa e dal meteo complicato con vento previsto in rotazione da grecale a maestrale ed intensità estremamente variabile. Difficile il compito del Comitato di regata che, nonostante un aggiustamento in extremis della disposizione del campo di regata, induce le ventidue imbarcazioni iscritte alla prova a partire mure a sinistra sulla boa della linea di partenza. Il percorso scelto è un triangolo olimpico con bastone di 10miglia adatto a misurare le qualità tecniche ed agonistiche dei concorrenti, complicato dalla volubilità del vento con le sue variazioni dai 6nodi iniziali ai 15 dello scorcio finale passando per un calo che per alcuni minuti ha rallentato vistosamente la flotta.

A questa difficile situazione, l’equipaggio di Corto Maltese ai comandi di Roberto Sechi sa contrapporre la propria esperienza e capacità strategica e, con questa vittoria, aggiunge un ulteriore passo nella direzione della conquista del primato nella categoria Crociera Regata del Campionato 2017 del Vento de l’Alguer. Ottima la performance di Guizzo, timonata da Niccolò Patetta, che in tempo compensato si porta ad un soffio da Corto Maltese, in ritardo di soli 12” su quasi due ore di competizione. Ferula, di Ettore Tanferna, è terza, ma nella prima parte del percorso riesce persino a dare l’impressione di poter aspirare alla vittoria di tappa.

Nella categoria Gran Crociera, netta la superiorità di El Mantaro di Antonio Pinna, che distanzia di quasi 8' in compensato l’ottima Picka 2 di Maria A.Corrias e di quasi 10' l’altra eccellenza di gruppo, Viva, timonata da Franco Moritto. Tra le otto barche iscritte in Veleggiata è Ola Bonita di Antonello Spada, a giungere prima in tempo reale, dopo 2h46'.

In serata, la premiazione alla Lega navale di Alghero, con l’assegnazione del Memorial Marco Caula agli allievi della Scuola vela della Sezione quale più giovane equipaggio in regata e con la consegna dei trofei 2017 da parte dello sponsor Onda Blu. Il Trofeo Airc-Club nautico Alghero, prossima tappa del Campionato di Vela Vento de l’Alguer 2017, in calendario domenica 6 agosto, attende tutti con la sua duplice valenza di gara sportiva e solidale.
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas