Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaCommercio › «Venditori abusivi, un blitz non basta»
Red 27 luglio 2017
Il Direttivo comunale di Fratelli d´Italia-Alleanza nazionale di Alghero, riferendosi al recente blitz avvenuto nella stazione ferroviaria contro i venditori abusivi, si congratula per lo zelo delle Forze dell´ordine intervenute
«Venditori abusivi, un blitz non basta»


ALGHERO – In una nota, il Direttivo comunale di Fratelli d'Italia-Alleanza nazionale di Alghero, riferendosi al recente blitz avvenuto nella stazione ferroviaria contro i venditori abusivi, si congratula per lo zelo delle Forze dell'ordine intervenute per contrastare la piaga della produzione “Made in Italy”. Una piaga che spesso tende a verificarsi in coincidenza di grandi ondate migratorie (come in questo caso), ampliando ulteriormente il florido mercato dei falsi e contribuendo alla disoccupazione ed al lavoro nero ai danni delle attività locali, che nonostante l'insularità non godono di una fiscalità di vantaggio.

Tuttavia, Gianfranco Langella, Raimondo Ogno, Annamaria Cuccureddu e Francesco Carboni ricordano come la presenza indisturbata dei venditori abusivi extracomunitari sia ormai diffusa a macchia d'olio, non solo nello scalo ferroviario, ma anche in quello riservato alle corriere dell'Arst ed a ridosso delle infrastrutture portuali e turistiche. Questo, senza contare le spiagge sempre più affollate da ogni genere di contrattazione, nel segno dell'evasione fiscale e dell'abusivismo.

«Fratelli d'Italia si augura che questo rappresenti l'inizio di una serie di operazioni di ampia portate svolte a tutelare gli operatori economici e turistici che lavorano nel rispetto delle regole», dichiarano i rappresentanti cittadini del partito.
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas