Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportBaseball › Catalana: festa per finanziare i play-off
Red 28 luglio 2017
Domani sera, in collaborazione con l’Embarcadero Coral bay disco club, la compagine algherese organizza una serata di festa e musica che contribuirà ad aiutare la società ad affrontare le spese per i play-off
Catalana: festa per finanziare i play-off


ALGHERO - Si è concluso domenica il campionato di serie C di baseball, che vedeva impegnate in Sardegna le uniche due compagini della Catalana Alghero e della Yellow Team Sassari. Nel diamante di Predda Niedda, dopo circa quattro ore e mezza di gioco ed undici inning, a spuntarla sono stati ancora una volta gli algheresi con il punteggio di 13-9, mantenendo immacolata la quota in classifica di 1000/1000. Lanciatore partente è stato Fabrizio Adelmi, reduce dall’ultima buona prova sul monte, ricevuto dal giovane catcher Marco Cugia, ultimo innesto nella squadra di Antonio Contini dopo gli ultimi anni giocati in serie B con l’Olmedo. Squadra, rispetto alle ultime partite, un po’ sottotono soprattutto in fase offensiva, anche se dopo i due punti messi a segno dai sassaresi nella prima parte dell’incontro, i biancoblu sono stati capaci di metterne a referto ben nove in un inning. La Yellow Team, desiderosa di vincere almeno una partita, ha però tirato fuori il suo orgoglio riuscendo a rimontare punto su punto il risultato sino al 9-9 al nono inning.

Nel frattempo, sul monte di lancio si sono alternati dopo Adelmi, Gioele Casu, Giuseppe Manunta ed Antonio Contini. È stata però la maggiore caparbietà della Catalana a sigillare la partita con quattro punti segnati al tie break nell’undicesimo inning. In difesa, i biancoblu di Contini si sono, come sempre, dimostrati efficienti, con tante eliminazioni sulle basi. Ottima la prova del ricevitore Cugia e degli esterni Alessio Salaris e Alessio Columbu (quest’ultimo autore di una difficilissima presa in tuffo applaudita sia dai compagni, sia dagli avversari). In attacco, tutta la squadra si è comportata bene. Da segnalare le battute di Enrico Marastoni (capace di aprire il big inning con una valida sull’esterno centro), Massimiliano Meloni, Mirko Zidda (al quale solo 2metri di campo hanno negato il fuoricampo) e Manunta, che con una valida all’ultimo inning ha portato a punto due compagni.

Ora, la Catalana attenderà sabato 9 e domenica 10 settembre per disputare i play-off contro le formazioni del Fovea Embers di Foggia e del Cus Unime Messina, molto probabilmente nel campo romano dell’Acqua Acetosa. Intanto, domani, sabato 29 luglio, la Catalana baseball, in collaborazione con l’Embarcadero Coral bay disco club, organizza una serata di festa e musica che contribuirà ad aiutare la società ad affrontare le spese per i play-off. L’iniziativa, denominata “Play-off baseball party”, inizierà alle ore 21, con il buffet e proseguirà alle 22.30 con la musica dal vivo di Mariano Melis ed il Dj set di Dj Zeno. Costo della serata completa è di 20euro per buffet+disco, mentre la quota per il solo ingresso alla discoteca è di 10euro. La Catalana, unica società seniores di baseball ad Alghero, «invita perciò amici, tifosi, simpatizzanti a partecipare al “Play-off Baseball Party” per contribuire a riportare nella nostra città, dopo tanti anni, la serie B nazionale», dichiarano i dirigenti biancoblu.
Commenti
29/9/2017
Gli algheresi ed i Red Jack di Castiglione della Pescaia ripartiranno dall’1-1 nella finale dei play-off promozione della serie C di baseball, grazie alla vittoria di sabato 12-9 dei biancoblu ed a quella domenicale (al primo extra-inning) dei toscani per 15-13
© 2000-2017 Mediatica sas