Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSportBasket › Cagliari Academy: coach Paolini e Keene
Red 30 luglio 2017
Primi movimenti di mercato per la compagine isolana, in vista del campionato di serie A. Squadra affidata al 58enne coach marchigiano, mentre il gioco passerà dalle mani del 22enne play statunitense
Cagliari Academy: coach Paolini e Keene


CAGLIARI - Primi movimenti di mercato per la compagine isolana, in vista del campionato di serie A. Squadra affidata al 58enne coach marchigiano Riccardo Paolini, mentre il gioco passerà dalle mani del 22enne play statunitense Marcus Keene.

L’esperto coach, nato a Pesaro il 20 giugno 1959, sarà la prima guida tecnica nella storia della nuova società del capoluogo sardo, tornando nell'Isola dopo l’esperienza a Sassari nel 2006. «Sono felicissimo ed entusiasta – commenta Paolini – della possibilità di allenare a Cagliari, anche perchè ritengo che la scelta fatta dalla Dinamo Sassari sia veramente lungimirante e sia un esempio da seguire per tutte le squadre di Serie A. Penso infatti che il mondo del basket italiano debba ristrutturarsi ad immagine di quello americano che prevede Nba, D- League e Ncaa e per questo sono stato un fautore della creazione di un campionato Under 20 competitivo. Essere dunque il coach della Cagliari Dinamo Academy è per me motivo di grande orgoglio e soddisfazione». Paolini ha iniziato la sua carriera nel 1987 con la squadra della sua città a fianco di Valerio Bianchini conquistando subito uno scudetto. Dopo alcune esperienze da head coach a Todi e Fossombrone, è tornato nel 2003 alla Scavolini come viceallenatore di Phil Melillo (raggiungendo finale di Coppa Italia e semifinale scudetto) e di Marco Crespi, per poi lavorare a fianco di Attilio Caja a Roseto nel 2005/06. L’anno successivo ha ricoperto l’incarico di capo allenatore al Banco di Sardegna Sassari (A2), per poi passare nell’estate del 2007 alla Bartoli Fossombrone (B1), dov'è rimasto per due stagioni. Paolini ha quindi allenato per diverse annate in Serie A dilettanti, tra Agrigento, Perugia e Firenze, prima di accettare l’incarico di responsabile del settore giovanile a Pesaro nel 2014/15. Dopo l’esonero di coach Dell’Agnello, è diventato a gennaio l’head coach della Consultinvest, portandola alla salvezza grazie alla vittoria nell’ultima giornata contro la Pasta Reggia Caserta. Confermato a Pesaro la stagione successiva, l’allenatore marchigiano ha raggiunto un’altra salvezza, mentre da gennaio dell’anno scorso ha guidato Ferentino (A2).

Ed a trentasette anni di distanza da Steve Puidokas e Rowland Garrett, un americano torna a calcare il parquet del PalaPirastu con la maglia di Cagliari. La Cagliari Dinamo Academy ha infatti ingaggiato per la prossima stagione il playmaker statunitense di 180centimetri Marcus Keene, che nell’ultima stagione è stato con Central Michigan il miglior realizzatore della Division I Ncaa con la media di 30punti a partita, a cui aggiungeva 4,5rimbalzi e 4,9assist di media a match. Il primo acquisto rossoblu è dunque un giocatore di grande talento e spettacolarità che saprà far innamorare il pubblico dell’impianto di Via Rockefeller. Keene, soprannominato il Killer per le sue qualità balistiche, è nato il 6 maggio 1995 in Germania (dove i suoi genitori erano arruolati nell’esercito americano) ed è cresciuto in Texas, a San Antonio. Dopo due anni al College di Youngstown State, il play si è trasferito a Central Michigan, squadra con cui, nella scorsa stagione, ha collezionato una serie di eccezionali prestazioni offensive, compreso il maggior bottino individuale dell’ultima annata della Division I Ncaa: 50punti realizzati (con dieci triple a segno) nel match contro Miami. Keene si è così guadagnato la chiamata dei Washington Wizards per la Summer League di Las Vegas in cui ha fatto registrare 11,3punti ed 1,3assist di media a partita.

Nella foto: Marcus Keene
Commenti
17/12/2017
Il giovanissimo atleta della Pallacanestro Alghero sarà a Bologna per partecipare con la Virtus al Torneo Internazionale categoria Under 14 “Chicco Ravaglia“ che si svolgerà a Imola. Soddisfazione per responsabile Tecnico Antonello Muroni
17/12/2017
Il Gsd Key Estate Porto Torres trova la prima vittoria stagionale sul campo della Special Bergamo Sport Montello, nella settima giornata di andata della Serie A di basket in carrozzina.
16/12/2017
Il Banco di Sardegna Sassari batte 88-81 la The Flexx Pistoia nel match valido per l´undicesima giornata della regular season del campionato ed allungano a sette la striscia di vittorie
© 2000-2017 Mediatica sas