Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaEconomia › Multiservizi: si al nuovo statuto, ampia l’area d’intervento
M.P. 1 agosto 2017
Unanimità per le modifiche allo statuto della società in house Multiservizi che pur limitando l’oggetto sociale mantiene ampio il raggio di azione. Le modifiche - illustrate dall’assessore al Bilancio Domenico Vargiu - riguardano in parte la sede della società, il capitale e la durata, fissata al 31 dicembre 2025
Multiservizi: si al nuovo statuto, ampia l’area d’intervento


PORTO TORRES - Unanimità per le modifiche allo statuto della società in house Multiservizi che pur limitando l’oggetto sociale mantiene ampio il raggio di azione. Le modifiche - illustrate dall’assessore al Bilancio Domenico Vargiu - riguardano in parte la sede della società, il capitale e la durata, fissata al 31 dicembre 2025 (nel vecchio statuto nel 2020). La modifica sostanziale è stata introdotta nella possibilità di acquisire servizi esterni e di poter svolgere la manutenzione immobiliare del patrimonio del Comune, e la manutenzione, pulizia e custodia di aree e complessi archeologici e monumentali e dei relativi servizi turistici e di accompagnamento situate nel territorio oltre alla custodia, gestione e manutenzione dei parchi.

Inserito un nuovo punto relativo alla partecipazione diretta a progetti finanziati con risorse dell'Unione Europea o di altri enti pubblici, necessari al raggiungimento dell'oggetto sociale: studi, progettazioni di interesse pubblico di competenza del Socio unico; tutte le attività, connesse, conseguenti o complementari alle attività altre attività comprese quelle di studio, ricerca e progettazione.
22/11/2017
Nuovo incontro a Cagliari tra l’assessora del Lavoro, Virginia Mura, la Direzione regionale dell’Inps e i sindacati alla luce dell’accordo, siglato nei giorni scorsi, che autorizza il ricorso agli stanziamenti previsti per le aree di crisi complessa di Portovesme e di Porto Torres per la concessione del trattamento di mobilità in deroga, in applicazione della recente normativa
© 2000-2017 Mediatica sas