Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroCronacaCronaca › Furgone in fiamme: scattano le denunce
Red 1 agosto 2017
La Polizia di Stato della Questura di Nuoro ha denunciato i due autori dell´incendio che, nei giorni scorsi, hanno incendiato il mezzo di un cittadino senegalese da anni nell´Isola
Furgone in fiamme: scattano le denunce


NUORO - Nei giorni scorsi, la Polizia di Stato ha denunciato gli autori dell'atto incendiario che ha coinvolto un cittadino senegalese, da anni presente sul territorio sardo e perfettamente integrato nella comunità nuorese. In particolare, i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Nuoro, grazie alla visione delle immagini estratte dai sistemi di videosorveglianza presenti in zona e ad un lavoro di triangolazione ed analisi congiunta delle immagini tratte da diverse telecamere urbane posizionate ai margini dei tragitti percorsi dagli autori dell’incendio, hanno individuato i responsabili dell’incendio.

Dalla visione delle immagini, gli investigatori della Mobile hanno accertato che, alle ore 4, due persone di sesso maschile, indossanti t-shirt, scarpe ginniche e pantaloncini, dopo aver aperto il coperchio di un cassonetto e rovistato al suo interno, gli hanno dato fuoco. Poco dopo i due, palesemente ubriachi, con un calcio hanno ribaltato il bidone che, casualmente, ha impattato contro il furgone del senegalese, carico di merce, già parcheggiato in quella via. I responsabili sono stati immediatamente denunciati all’Autorità giudiziaria per danneggiamento a seguito di incendio.
13:29
Obbligo di firma all´Ufficiale che rivestiva l’incarico dal giugno del 2015. Il funzionario risulta gravemente indiziato per il reato di truffa aggravata e continuata ai danni del Comune, nonché per varie ipotesi di reato tra cui l’abuso di atti d’ufficio, il peculato e l’omessa denuncia. la nota delle Fiamme Gialle
15:07
Nell´ambito delle attività di contrasto all´evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Sarroch hanno condotto una verifica fiscale nei confronti di una società operante a Capoterra nel settore della costruzione di edifici. Si parla di oltre 275mila euro occultati al fisco
© 2000-2017 Mediatica sas