Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaAmministrazione › Alghero, 29 assunzioni in stand-by
M.V. 2 agosto 2017
Un vero e proprio paradosso per l'Udc: il primo contraccolpo diretto della crisi di maggioranza che ad Alghero non ha permesso l´approvazione del Rendiconto di gestione 2016. In scadenza dal 31 luglio 19 interinali. Rinviate le assunzioni degli agenti di Polizia locale e quelle di tutti i vincitori di concorso
Alghero, 29 assunzioni in stand-by


ALGHERO - Al netto dei rapporti di natura squisitamente politica, e delle motivazioni che hanno portato l'Udc ad abbandonare la maggioranza algherese, la prima conseguenza amministrativa diretta della mancata approvazione del Rendiconto di gestione 2016 è sulla dotazione del personale in servizio presso il Comune. Poco meno di ventinove, tra interinali, part-time e nuovi dipendenti, le persone in attesa di riprendere servizio, che a causa del mancato passaggio in aula non lavoreranno per almeno un mese (se tutto va bene).

Congelate, infatti, tutte le nuove assunzioni per concorso, i cui esami sono ultimati proprio in questi giorni, ma bloccati anche tutti i rinnovi degli interinali precari in forza nei diversi settori della pubblica amministrazione. A trovarsi con gli uffici più sguarniti sono i Servizi sociali, che dal 31 luglio hanno perso ben sette figure professionali. Ma qualche problema si registra anche all'Ecologia e alle Finanze, all'Edilizia Privata, Personale e Demografico.

Stessa sorte per i dieci Agenti di Polizia locale selezionati tramite procedura concorsuale, che avrebbero dovuto prendere servizio a tempo determinato e part-time tra la fine di luglio e il mese di agosto. Tutto rimandato all'approvazione del Bilancio consuntivo da parte del Consiglio comunale, il cui termine ultimo è fissato dall'assessorato agli Enti locali della Regione al prossimo 12 settembre.

Più che di contraccolpo conseguente al precipitare dei rapporti in seno alla maggioranza, si tratta di un vero e proprio paradosso per l'Udc: tra le richieste che lo Scudo Crociato aveva inviato agli ex alleati infatti, oltre allo sgombero del Distretto della Creatività [LEGGI], figurava proprio la stabilizzazione diretta dei precari già in forza nelle partecipate comunali e la banditura di nuovi concorsi pubblici per le figure “non coperte” in organico [LEGGI]. Strani scherzi del destino.

Nella foto: alcune sessioni concorsuali recentemente espletate nel Comune di Alghero
Commenti
16/10/2017 video
Impegno mantenuto dal sindaco di Alghero per ricreare un quadro amministrativo stabile, col coinvolgimento attivo del Partito democratico. Entro il 5 novembre la decisione definitiva. Poche le alternative in città e nessun progetto autorevole all´orizzonte tra le opposizioni di destra
16/10/2017
Alghero, negli ultimi quindici anni soprattutto, è sempre stata terra di laboratori politici. Con alcuni "casi" difficilmente eguagliabili: era il 2002 e l´allora neo-eletto sindaco rassegnò le dimissioni dopo tre mesi dal mandato. Tutte le tappe dal 2002 al 2017
16/10/2017
Il coordinamento politico di Sardenya i Llibertat esce allo scoperto e risponde presente all´appello del Primo cittadino di Alghero e del capogruppo Dem in Consiglio comunale e si dice pronto ad aderire con convinzione al tavolo del Centrosinistra. Di seguito il documento integrale
18:53
E’ in programma venerdì 20 ottobre la seduta del consiglio comunale che a partire dalle 9.30 affronterà la proposta “Solleciti al Consiglio della Regione Autonoma della Sardegna nel reimpiego dei lavoratori ex Ati Ifras" a firma del capogruppo 5 Stelle, Gavino Bigella
16/10/2017
Venerdì, il sindaco di Sassari ha coordinato il seminario “Il ruolo delle Città medie per la costruzione dell’Agenda urbana nazionale”. L’incontro si è svolto durante la 34esima Assemblea nazionale Anci
© 2000-2017 Mediatica sas