Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteCosteAmp, apertura estiva Torre San Giacomo
S.O. 4 agosto 2017
Gli operatori dell´Area Marina Protetta svolgeranno una costante azione di informazione e divulgazione. Riapre la Torre sui Bastioni di Alghero dal martedì alla domenica in orario 19-22
Amp, apertura estiva Torre San Giacomo


ALGHERO - Dallo scorso martedì 1° agosto e per tutto il periodo estivo sarà possibile visitare la Torre di San Giacomo (dal martedì alla domenica dalle ore 19 alle 22). Gli operatori dell'Area Marina Protetta svolgeranno una costante azione di informazione e divulgazione riguardante non solo l’A.M.P. “Capo Caccia – Isola Piana” ma l'intera rete di aree protette presenti nel territorio algherese e nelle zone limitrofe. Grazie all'installazione di Tv led ad alta definizione, i visitatori potranno apprezzare le straordinarie meraviglie del nostro mare ed i bambini potranno scoprire l’affascinante mondo dei cetacei e delle tartarughe marine presenti nel Mar mediterraneo.

La torre S. Giacomo, costruita nel XVII secolo e dedicata San Jaume per onorare Re Giocomo I il conquistatore, è l’unica nel suo genere grazie alla particolare forma ottagonale esterna. Richiama diversi esempi di architettura militare spagnola dalla forma prismatica come ad esempio la torre aragonese di Porto Torres o quelle pentagonali di Bosa e Casteldoria. Durante i secoli passati la torre S. Giacomo è stata utilizzata per differenti scopi e attività oltre quello difensivo per cui è stata eretta. Pare infatti che abbia avuto anche funzioni di osservatorio astronomico e scientifico e probabilmente vi era collocata anche una meridiana.

Nel corso della seconda guerra mondiale, sulla sommità della torre, furono disposte delle mitragliere di contraerea. Dal dopoguerra fino agli anni ‘70 la torre è stata utilizzata come canile municipale e, successivamente, come ristorante e locale notturno. I lavori di ristrutturazione e riqualificazione sono iniziati nel 2010 ed è stata inaugurata nel 2011 come Centro di Informazione ed Educazione Ambientale, Accoglienza e Primo Soccorso per Cetacei e Tartarughe Marine, gestito dall’Area Marina Protetta Capo Caccia – Isola Piana. La torre inoltre sfrutta la sua posizione strategica anche come luogo di eventi, incontri ed attività culturali attinenti con le finalità istitutive dell’area protetta.
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas