Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaAmministrazione › Reddito inclusione sociale: graduatoria di 222 famiglie
Mariangela Pala 5 agosto 2017
In tutto i beneficiari del Reis nella città che conta un numero sempre più crescente di assistiti sono 222 e tutti potranno godere della misura finanziata dalla Regione
Reddito inclusione sociale: graduatoria di 222 famiglie


PORTO TORRES - La macchina per l’attivazione del Reddito di inclusione sociale, la misura nazionale di contrasto alle povertà ha già fornito i primi risultati anche a Porto Torres. In tutto, i beneficiari del Reis nella città che conta un numero sempre più crescente di assistiti, sono 222 e tutti potranno godere della misura finanziata dalla Regione. L’elenco dei primi 170 beneficiari è stato pubblicato nell’albo pretorio.

«Il patto di inclusione sociale che deriva dall’inserimento nell’elenco dei beneficiari prevede che gli stessi realizzino un progetto di inclusione attiva - spiega l’assessora ai servizi sociali, Rosella Nuvoli - uno o più componenti della famiglia saranno inseriti in un’attività indirizzata al superamento della temporanea condizione di difficoltà e di esclusione sociale e lavorativa». In cambio è prevista l’erogazione di un sussidio da 200 a 500 euro al mese in base al numero dei componenti il nucleo familiare. Il Reis prevede, infatti, l'erogazione di un sussidio economico mensile ai nuclei familiari in condizione di povertà che, salvo i casi eccezionali tassativamente indicati dalla Regione Sardegna, è condizionato allo svolgimento di un percorso di inclusione sociale attiva, definito nel progetto personalizzato con il nucleo familiare beneficiario e finalizzato al superamento della condizione di povertà ed alla condizione di difficoltà.

L’elenco a scorrimento consentirà a tutti i beneficiari di godere del Reis «seppure alla Regione è stato spedito il fabbisogno del nostro comune che è di 344mila euro - ha aggiunto l’assessora Nuvoli - mentre a disposizione ci sono per ora solo 150mila euro, ma contiamo di integrare il Reis con i residui dello scorso anno». Nei giorni scorsi i Servizi sociali comunali hanno pubblicato la graduatoria degli aventi diritto alle sovvenzioni, che conferma il numero elevato dei beneficiari, un esercito di 222 persone, a dimostrazione che la povertà in città continua a crescere e la richiesta di aiuto è sempre più forte, una estensione dei nuclei familiari in difficoltà che parte da quelli con più minori e dove sono presenti disoccupati over 55enni.
7:05 video
«Lascio una Fondazione sana nell´organizzazione e nel bilancio. Credo che l´apertura ai privati richieda nuovi spazi per le nuove energie ed entusiasmi di cui la città di Alghero ha sempre bisogno. Ho cercato di lavorare con la massima onestà e impegno, spero di esserci riuscito almeno in parte». Parole di Raffaele Sari Bozzolo che sul Quotidiano di Alghero traccia un primo bilancio dell´esperienza che, per due anni, lo ha visto alla presidenza della Fondazione Alghero.
17:50
Il sindaco di Alghero ringrazia pubblicamente l´ormai ex presidente della Fondazione e il componente del Cda per la competenza, l´impegno e la disponibilità non comuni: «siete e rimarrete una risorsa per la città»
17/7/2018 video
Poco meno di cinquecento euro l´incasso per l´ingresso al compendio forestale di Punta Giglio, nello splendido Parco di Porto Conte ad Alghero, nel primo giorno di applicazione del ticket d´ingresso per i soli turisti. Le dichiarazioni del direttore
10:08
Il prossimo appuntamento per il sindaco di Sassari è previsto per venerdì sera, nel Parco della Solidarietà, a Li Punti. Con la Giunta ed i consiglieri comunali incontrerà i cittadini
© 2000-2018 Mediatica sas