Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCulturaMusei › Successo per i tessuti dell´Isola
Red 7 agosto 2017
La mostra “Tessuti colorati e ricamati di Sardegna”, nello Spazio San Pancrazio, nella Piazza Arsenale 1 della Cittadella dei Musei di Cagliari, è stata prorogata mostra fino a giovedì 31 agosto
Successo per i tessuti dell´Isola


CAGLIARI - Dopo il grande successo di pubblico registrato nei primi due mesi di apertura, la mostra “Tessuti colorati e ricamati di Sardegna”, allestita dal Polo Museale della Sardegna nello Spazio San Pancrazio, in Cittadella dei Musei, Piazza Arsenale 1, a Cagliari, è stata prorogata fino a giovedì 31 agosto. Creatività, espressività e tecnica nel lavoro delle donne sarde protagoniste nella realizzazione di manufatti di rara bellezza, nel segno di una tradizione senza tempo.

Un prezioso tesoro, nascosto solo per motivi conservativi, rivede la luce dai magazzini della Pinacoteca nazionale, in un’esplosione di forme e colori. La mostra presenta alcuni pezzi unici, che fanno parte di uno straordinario patrimonio etnografico che ci riporta indietro nel tempo e ci riavvicina ai giorni nostri nel segno di una continuità culturale e temporale. Il pubblico potrà ammirare in uno spazio ricco di fascino ed accattivante alcune manifatture davvero originali nel loro genere che suscitano grandi emozioni e la condivisione di un passato recente.

Verranno esposti i corredi che riportano simboli e motivi decorativi che richiamano a una cultura millenaria. Nella sale espositive, i manufatti verranno posizionati, nel rispetto della loro originaria collocazione, sugli arredi lignei e sarà visibile al pubblico una collezione di strumenti utilizzati ed associabili alle tecniche della lavorazione delle fibre e della loro tessitura. La mostra è visitabile dal martedì al sabato, dalle ore 9 alle 13. L’evento rientra nel calendario delle manifestazioni previste per Musei di storie.

Nella foto: lo Spazio San Pancrazio
Commenti
20/10/2017
Approvata la delibera, da parte dell’Esecutivo, sulla rimodulazione della somma dell’Accordo di programma quadro in materia di Beni culturali, che sarà destinata all’ampliamento del Man, che prevede: interventi strutturali e di arredo nell’ex Casa Deriu e nell’ex albergo Sotgiu, che costituiscono ampliamento del museo e stretto raccordo fisico fra lo stesso e la Piazza Satta sulla quale si affacciano
© 2000-2017 Mediatica sas