Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaRegione › Nasce il polo sardista-civica-popolare
Red 8 agosto 2017
La scorsa settimana, si sono incontrati in Consiglio regionale i rappresentanti dei gruppi consiliari del Partito sardo d´azione, de La Base e dell´Udc Sardegna con i rispettivi segretari politici
Nasce il polo sardista-civica-popolare


CAGLIARI - La scorsa settimana, si sono incontrati in Consiglio regionale i rappresentanti dei gruppi consiliari del Partito sardo d'azione, de La Base e dell'Udc Sardegna con i rispettivi segretari politici. All'ordine del giorno, il progetto politico di costituire un gruppo consiliare unitario ed una coalizione civica-sardista-popolare, che si candida a governare la Regione autonoma della Sardegna. Un polo dell'autodeterminazione con lo storico Partito sardo, un movimento civico ed il partito erede del popolarismo, che intende evolversi in movimento identitario. La riunione ha avuto esito positivo, mettendo in cantiere un prossimo incontro a fine agosto, con l'intento di programmare iniziative pubbliche comuni già dall'autunno.
Commenti
22:31
In aula con 250milioni di euro in più per lavoro, sociale, università ed agricoltura. «Manovra importante che accompagna la ripresa e sostiene lo sviluppo», sottolinea l´assessore regionale del Bilancio Raffaele Paci
7:39
Pegno rotativo: da strumento straordinario a misura stabile. «Grande attenzione e supporto al lattiero-caseario», dichiara l´assessore regionale della Programmazione Raffaele Paci
12/12/2017
«E´ stata un´importante giornata di condivisione sulle priorità per la Sardegna», ha commentato al termine il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru
11/12/2017
La Giunta regionale ha approvato il Piano da 350milioni di euro. «Mai così tante risorse per progettare lo sviluppo», sottolinea l´assessore regionale della Programmazione Raffaele Paci
12/12/2017
Dallo spopolamento allo sviluppo possibile. «Sosteniamo la proposta di attrarre pensionati stranieri», hanno dichiarato l´assessore regionale degli Enti locali ed il vicepresidente della Regione autonoma della Sardegna
11/12/2017
La Regione autonoma della Sardegna ha promosso un contest rivolto a cittadini, mondo della scuola e dell´università. «Vogliamo far crescere la cultura dei dati aperti», ha spiegato l´assessore regionale degli Affari generali Filippo Spanu
© 2000-2017 Mediatica sas