Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaCronacaArresti › Olbia: arrestato per furto aggravato
Red 9 agosto 2017
Nella notte tra martedì e mercoledì, gli agenti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza, con un equipaggio del Distaccamento della Polizia stradale, hanno tratto in arresto un 34enne, già noto alle Forze dell´ordine, per furto aggravato
Olbia: arrestato per furto aggravato


OLBIA - Nella notte tra martedì e mercoledì, gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Olbia, con un equipaggio del Distaccamento della Polizia stradale, hanno tratto in arresto un 34enne, già noto alle Forze dell'ordine, per furto aggravato. Gli agenti sono intervenuti in Via Vittorio Veneto, a “Saponi e profumi” dove era stata segnalata la presenza di un uomo che, dopo aver danneggiato con calci e pugni la porta d’ingresso della rivendita, era entrato nei locali.

Sul posto, gli operatori della volante hanno notato che la porta a vetri dell’ingresso era stata danneggiata e sul marciapiede vi erano copiose macchie di sangue. All’interno del negozio, gli agenti hanno intravisto una persona che cercava di nascondersi tra gli scaffali. L’individuo ha cercato di scappare dall’accesso posteriore, ma è stato fermato dagli altri poliziotti che ne avevano bloccato l’uscita.

Il 34enne è stato immediatamente fermato e tratto in arresto. L’uomo, dopo essere stato medicato alla mano per una ferita procuratosi dalla rottura del vetro, è stato in seguito trattenuto nelle camere di sicurezza del Commissariato di Pubblica sicurezza, a disposizione dell’Autorità giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida prevista per oggi.
24/2/2018
Ieri pomeriggio, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Sassari hanno arresto un 40enne ritenuto responsabile di una tentata rapina aggravata all’interno di una villetta isolata in zona Badde Pedrosa
23/2/2018
Questa mattina, i Carabinieri della locale Stazione, con la collaborazione di personale della Sezione Radiomobile del Reparto territoriale di Olbia e della Compagnia di Ozieri, hanno dato esecuzione a tre ordinanze di custodia agli arresti domiciliari, emesse dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Tempio Pausania nei confronti di un 56enne, un 28enne ed un 48enne, tutti di Buddusò e già noti alle Forze dell´ordine, responsabili del tentato furto aggravato in abitazione, in concorso tra loro, ai danni di un 89enne olbiese
23/2/2018
Ieri mattina, gli agenti della Sezione Volanti della locale Questura, hanno arrestato per furto un sassarese, già noto alle Forze dell´ordine
© 2000-2018 Mediatica sas