Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaLibri › Paolo Crepet con Luca Telese ad Alghero
S.O. 11 agosto 2017
Sabato in Piazza Pino Piras la presentazione dell´ultimo libro del noto psichiatra Paolo Crepet, “Baciami senza rete” (Mondadori). Si parlerà del rapporto tra noi, le nuove tecnologie e gli altri. Perché le nuove tecnologie non vanno combattute o viste come minaccia, ma come ogni strumento vanno sapute utilizzare
Paolo Crepet con Luca Telese ad Alghero


ALGHERO - Terzo appuntamento della rassegna “Ai margini della notte. Libri e autori in città” curata dall'Associazione "Alghenegra" in collaborazione con la libreria "Il Labirinto" Mondadori di Alghero e il patrocinio della Fondazione Alghero. Sabato 12 agosto (alle ore 21) sempre in piazza Pino Piras (zona Torre San Giovanni) con la presentazione dell'ultimo libro del noto psichiatra Paolo Crepet, “Baciami senza rete” (Mondadori) si parlerà del rapporto tra noi, le nuove tecnologie e gli altri, l’influenza e il peso che le tecnologie hanno oggi nelle nostre vite, e in che modo sia cambiato e stia cambiando il nostro modo di comunicare, di rapportarci all’altro e di vivere la quotidianità.

Crepet, già autore di diversi libri in cui indaga le ragioni dei rapporti con gli altri e in famiglia e i disagi personali, dialogherà con il giornalista Luca Telese. “Baciami senza rete” è un libro ricco di riflessioni, esperienze personali e dati concreti. Un testo estremamente interessante per educatori e genitori, ma anche per tanti adulti.

Perché le nuove tecnologie non vanno combattute o viste come minaccia, ma come ogni strumento vanno sapute utilizzare. Il quarto appuntamento della rassegna sarà domenica 20 agosto. Presso la Torre San Giovanni, in largo san Francesco alle 20,30 ospiti della Mostra Personale di Pittura di Maria Filomena Mura “Colori di Sardegna”, si terrà la presentazione del libro di Antonio Maccioni e Gianmichele Lisai - “Il giro della Sardegna in 501 luoghi” (Newton).
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas