Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaSanità › Piana: si smantella la sanità. Nasone: inutili polveroni
P.C. 12 agosto 2017
Polemiche ad Alghero dopo la decisione di riorganizzare alcuni reparti con lo spostamento dell´Ortopedia e sala gessi all´Ospedale Civile. Nasone: «l´unica certezza è la riorganizzazione dell´attività chirurgica»
Piana: si smantella la sanità
Nasone: inutili polveroni


ALGHERO - La decisione di trasferire l'Ortopedia dal Marino al Civile [LEGGI] genera una serie di commenti politici ma anche molte falsità che si rincorrono sui social. Così, nonostante sulla sanità non ci debbano essere fazioni, partiti o schieramenti, si accende una strumentale polemica. C'è chi parla di «svendite» e «smantellamenti», rifuggendo l'unico obbiettivo per ora dichiarato dall'Assl: la riorganizzazione.

Per Tore Piana e Leonardo Correddu di Italia Attiva ed Energie per l'Italia, «vanno via oltre 104 anni di storia sanitaria nel complesso dell’Ospedale Marino di Alghero». «Ci aveva tentato la Asl 1 a guida Giannico nel 2014 a dismettere il complesso ospedaliero e metterlo fra le strutture alienabili, cioè vendibili, anche allora vi fu la sollevazione popolare e una forte presa di posizione dell’amministrazione comunale e la decisione fu revocata. Ora ci pensa Moirano e il Pd a dare il colpo mortale alla struttura Algherese». E concludono: «con questa decisione si ritornerà indietro di 50 anni, dove le sale operatorie del civile saranno affrancate con quelle di Chirurgia per Ortopedia, dove il personale sarà promiscuo».

Per Alessandro Nasone (nella foto), consigliere comunale ad Alghero, già presidente della competente Commissione e sindacalista di categoria, «l'unica certezza è la riorganizzazione dell'attività chirurgica in maniera più funzionale e più sostenibile». «Al Marino non è presente nessun Pronto soccorso ma solo una sala gessi che verrà portata al Civile vicino al Pronto soccorso abbattendo tempi e costi superflui» precisa e conclude: «Parlare di smantellamento del Marino solo perché si spostano reparti per portarne di nuovi mi sembra solo una gran voglia di alzare un polverone inutile».
Commenti
15/10/2017
Il circolo di Alghero di Sinistra Italiana prende atto che il Consiglio Regionale ha iniziato una interlocuzione con le comunità e con i cittadini sardi, recependo alcune proposte di modifica della rete ospedaliera. Di seguito la lettera aperta del Circolo Ribelle
14/10/2017
Le operazione di trasferimento nel nosocomio sassarese inizieranno venerdì 20 ottobre. Lunedì 23, prevista l´apertura nei nuovi locali. Lo spostamento, che fa parte di un progetto complessivo più ampio di razionalizzazione degli spazi, consentirà un accesso più agevole ai pazienti con difficoltà deambulatorie
14/10/2017
Ticket e servizi sanitari, con l’app dell’Aou di Cagliari, la coda al Policlinico è solo un ricordo: prenotazione fino a trenta giorni prima della prestazione. Il paziente sarà chiamato nel giorno e nell´ora stabiliti. «Con l’innovazione e le tecnologie una sanità sempre più amica del cittadino», dichiara il direttore generale Giorgio Sorrentino
14/10/2017
A chi accusa la Giunta di scarsa attenzione per il sociale, l’assessore ha ricordato che la Sardegna spende oltre 106euro pro capite per sostenere le persone povere, a fronte di una media nazionale di 36euro
© 2000-2017 Mediatica sas