Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariSportBaseball › Il baseball sassarese alle finali nazionali giovanili
Red 17 agosto 2017
Sabato 2 settembre i giovani sassaresi del batti e corri saranno impegnati a Roma, sui campi dell’Acqua Acetosa, nei 16esimi di finale nazionali
Il baseball sassarese alle finali nazionali giovanili


SASSARI - Sabato 2 settembre i giovani sassaresi del batti e corri saranno impegnati a Roma, sui campi dell’Acqua Acetosa, nei 16esimi di finale nazionali. La squadra Under 15, dopo aver vinto le Fasi provinciali, essersi misurati con i sulcitani nella finale regionale (ad aver vinto di misura 12-2), ora affronteranno il San Giacomo di Nettuno e l’Athoms Chieti. «Trasferta difficile - commenta il general manager della Yellow Team Sassari Antonio Filosa - ma alla nostra portata. Si sta lavorando alla strategia di squadra dal momento in cui ci sono state comunicate le nostre avversarie».

I ragazzi sono convocati per venerdì 18 agosto, per prepararli alle due gare con tre allenamenti settimanali. «Non sarà facile, alzarsi alle 5 del mattino, volare a Fiumicino, spostarsi all’Acqua Acetosa, giocare due gare e rientrare a casa la notte ma, questo e quanto è nelle nostre possibilità considerando l’insularità. Più complicato sarà il seguito - afferma il presidente Sonnu - Se i ragazzi passano il turno, la domenica successiva saremo impegnati su qualche altro campo della Penisola. Organizzare una trasferta nell’arco di tre giorni e trovare i soldi è un’impresa ardua ma, se continueranno nell’avventura, è nostro compito portarli dove la Federazione ci indicherà».

Nel frattempo, da martedì 29 agosto a domenica 3 settembre, il campo di Sassari ospiterà un mini torneo categoria Ragazze, con il Nuoro softball, l’Avigliana, le sassaresi Pink Ladies ed il Villa Ecclesia, proveniente da Iglesias. «E’ un banco di prova per tutti noi - continua Sonnu - proviamo a fare sport e mare nell’ottica futura di ospitare squadre sia continentali che estere, associando lo sport alla vacanza. La Sardegna è fruibile da marzo a fine ottobre per praticare il baseball, cosa impossibile in paesi come l’Inghilterra o l’Ucraina. Allo stesso tempo, vogliamo concretizzare le Pink Ladies per far risorgere il softball a Sassari per il 2018».
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas