Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaArte › Ad Alghero, gli Artisti a Statuto speciale
Red 17 agosto 2017
L’inaugurazione della mostra collettiva si terrà sabato 19 agosto, alle ore 19, nella Torre di Sulis, dove sarà visitabile fino a mercoledì 30. L’evento è organizzato dal Comune di Alghero e della Fondazione Alghero nell’ambito del percorso di collaborazione con la Provincia di Trento per Alghero città Family friendly
Ad Alghero, gli Artisti a Statuto speciale


ALGHERO - Dopo il grande successo riscosso a Trento ed in Sardegna, la biennale “Artisti a Statuto speciale” prosegue la propria avventura. Un progetto nato due anni fa su iniziativa di Antonello Serra e Paolo Sirena, che stimola e ricerca il dialogo e lo scambio di esperienze artistiche e culturali tra artisti provenienti da Regioni a Statuto speciale. La prima fase del progetto vide l’esposizione di opere di artisti sardi e trentini. In questa seconda edizione, si sono aggiunti il Friuli Venezia-Giulia e l’Alto Adige-Südtirol. Nel futuro, si punta ad una terza edizione, che possa annoverare tra i partecipanti anche la Sicilia e la Valle D’Aosta.

L’evento apre la strada alle iniziative in atto ed in programma nell’ambito delle politiche familiari. Il percorso dell’Amministrazione comunale di Alghero verso la valorizzazione del ruolo della famiglia nato con il Protocollo di intesa sottoscritto dal sindaco Mario Bruno a giugno 2015 con la Provincia di Trento, leader in Italia per la promozione del benessere delle famiglie, a cui è seguita l’approvazione del Piano delle politiche sul benessere familiare, per diventare “alleati” della famiglia. Grazie alle politiche “family friendly” che l’Amministrazione (unico Comune d’Italia oltre la provincia di Trento) sta portando avanti nell’ambito della collaborazione avviata con profitto, si stanno mettendo a punto tutte le azioni previste per l’ottenimento di un marchio di qualità che identificherà lo standard delle prerogative familiari: “Family Comune di Alghero”.

Da domenica 1 a domenica 8 ottobre, Alghero sarà quindi al centro di una settimana ricca di eventi, iniziative ed opportunità per i nuclei familiari desiderosi di godere dell’ultimo scorcio di stagione balneare e non solo. «Sarà la grande festa con il riconoscimento di Alghero come Città della famiglia – annunciano Filomena e Mauro Ledda, dell’Ufficio politiche familiari del Comune di Alghero - e a questa prima partnership faranno presto seguito delle altre: la Regione autonoma della Sardegna si appresta a firmare un accordo di collaborazione al fine di progettare le politiche familiari in un’ottica sempre più attenta alle esigenze, alle aspettative e ai progetti di vita delle famiglie e così diversi Comuni dell’entroterra, pronti a creare il primo Distretto sardo della famiglia. Tante buone pratiche trentine in tema di famiglia verranno dunque replicate in Sardegna e, grazie a un Portale condiviso, un po' di Sardegna arriverà in terra trentina».
Commenti
19:11
Da ieri e per tutte le festività, il presepe Blu ftalo donato alla città dall´Accademia di Belle arti arricchirà Piazza Duomo. Per il 2017, l´Amministrazione comunale ha scelto una delle zone più suggestive e nel cuore di Sassari per questa opera, che da anni, ogni Natale, abbellisce una piazza diversa
14/12/2017
Inaugurato ieri pomeriggio, nella casa di riposo di Via Pasubio, il nuovo presepe Blu, ideato e donato al Comune di Sassari dall´Accademia di Belle arti Sironi
© 2000-2017 Mediatica sas