Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariSportCalcio › L’attaccante Julvecourt firma con la Torres
Red 29 agosto 2017
La punta francese, dopo una settimana con il gruppo, ha convinto tecnico e dirigenza sassarese e da oggi entra ufficialmente a far parte della rosa rossoblu
L’attaccante Julvecourt firma con la Torres


SASSARI - Da oggi (lunedì), l’attaccante francese Allan Julvecourt è un giocatore della Torres per la stagione 2017/18. Nato a Tremblay en France il 16 giugno 1996, Julvecourt è giocatore tecnico e di grande fisicità, grazie ai suoi 190centimetri, che ne fanno una prima punta di peso, importante sul gioco aereo ed abile nel possesso palla.

Arrivato a Sassari una settimana fa, la punta ha convinto staff tecnico e dirigenza inserendosi negli schemi della squadra molto rapidamente. Il giocatore proviene da due stagioni nella quinta divisione francese (Cfa2) con la maglia dell’Ajaccio e, successivamente, da un anno con la formazione dell’Amiens (Cfa2).

«Sono molto felice – le sue prime parole in rossoblù - perché quando sono arrivato qui il gruppo e il club mi hanno subito accolto benissimo. Non è facile, perché non conosco la lingua, ma mi sono trovato a mio agio con tutti. Il motivo per cui ho deciso di venire per la prima volta in Sardegna è perché questo club ha una storia e mi fa davvero piacere poter indossare questi colori. Spero potremo fare insieme una bella stagione». Julvecourt è in attesa del nulla osta e sarà a disposizione del tecnico Ivan Cirinà una volta completato l’iter del tesseramento.

Nella foto: Allan Julvecourt
Commenti
20/9/2017
Grazie ad un calcio di rigore segnato dall´ex rossoblu Matri, il Sassuolo batte 0-1 gli isolani nel match valido per il massimo campionato ed è la prima squadra a sbancare la Sardegna Arena
20/9/2017
«Non è il momento di fare bilanci: continuiamo a lavorare per migliorare», dichiara il calciatore biancoceleste, dopo il duro 4-0 che il Sassari calcio Latte Dolce ha rimediato a Rieti
© 2000-2017 Mediatica sas