Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaLavoro › Export: opportunità per imprese sarde
Red 30 agosto 2017
Nuove opportunità per le imprese innovative sarde che mirano ai mercati esteri. L’Assessorato regionale dell’Industria, servizio attività produttive, ha pubblicato un avviso per valutare l’interesse delle aziende a partecipare ad un’iniziativa di promozione nel mercato statunitense
Export: opportunità per imprese sarde


CAGLIARI - Nuove opportunità per le imprese innovative sarde che mirano ai mercati esteri. L’Assessorato regionale dell’Industria, servizio attività produttive, ha pubblicato un avviso per valutare l’interesse delle aziende a partecipare ad un’iniziativa di promozione nel mercato statunitense, organizzata in collaborazione con Ice Agenzia, che si terrà a Los Angeles mercoledì 25 e giovedì 26 ottobre.

L’iniziativa sarà preceduta da due giornate di formazione a Cagliari da lunedì 25 a mercoledì 27 settembre. Nelle due giornate di Los Angeles, le start up e le imprese innovative regionali saranno promosse e presentate ad un pubblico selezionato di investitori e potranno avvalersi dell’esperienza di un gruppo di professionisti a loro dedicati. Questi ultimi supporteranno gli imprenditori nell’attività di check up con particolare attenzione all’aspetto commerciale, di comunicazione e di organizzazione.

Sono ammesse a partecipare le imprese che operano in Sardegna e regolarmente iscritte alle Camere di commercio. L’avviso è rivolto prevalentemente ad imprese delle seguenti filiere strategiche: smart manifacturing, moda e design, food e foodtech, energy, Ict, fintech ed innovazione finanziaria. Per favorire la partecipazione, l’Assessorato dell’Industria intende finanziare il 75percento delle spese di viaggio, vitto ed alloggio sostenute per un solo partecipante per ciascuna impresa ammessa all’iniziativa, fino ad un massimo di 1.200euro. Le proposte pervenute saranno selezionate dallo stesso Assessorato. La scadenza è fissata per venerdì 8 settembre e saranno ammesse al massimo venti imprese.
Commenti
19/9/2017
«Entro il prossimo 10 ottobre, le assunzioni dei primi lavoratori», annunciano dagli uffici della Regione autonoma della Sardegna, in relazione alla vertenza dei lavoratori ex Ati Ifras
© 2000-2017 Mediatica sas