Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportBaseball › Baseball per non vedenti: appuntamento ad Alghero
Red 31 agosto 2017
Sabato mattina, nel diamante delle Tigri, a Maria Pia, l’Asd “Gruppo sportivo Thurpos dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti di Cagliari”, in collaborazione con le Tigri baseball Alghero e con la Catalana baseball & softball, organizzano una giornata dedicata al baseball, ma soprattutto alla variante di questo sport giocato dai non vedenti
Baseball per non vedenti: appuntamento ad Alghero


ALGHERO - Sabato 2 settembre, alle ore 10, nel diamante delle Tigri, a Maria Pia, l’Asd “Gruppo sportivo Thurpos dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti di Cagliari”, in collaborazione con le Tigri baseball Alghero e con la Catalana baseball & softball, organizzano una giornata dedicata al baseball, ma soprattutto alla variante di questo sport giocato dai non vedenti. La Thurpos Cagliari è una società sportiva che si occupa di sport per disabili visivi (ciechi ed ipovedenti), costituita a maggio ed il primo sport praticato è stato proprio il baseball per ciechi, che da dieci anni conta un campionato nazionale con dieci squadre in tutta la nazione.

Per saperne di più sulla pratica di questo sport e su chi lo organizza e gestisce, è possibile visitare il sito della Associazione italiana baseball per ciechi, che fino ad oggi ha gestito questo campionato in autonomia e che dal 2018 sarà incorporata nella Federazione italiana baseball e softball. Il baseball per ciechi è una versione del baseball adattata alle esigenze dei non vedenti, molto vicina a quella del baseball per normodotati, ma che attraverso alcuni piccoli accorgimenti, permette anche a chi non vede di poter praticare questo meraviglioso sport. Infatti, il campionato è aperto non solo ai ciechi totali, ma anche a chi ha un minimo residuo visivo, a patto che tutti i giocatori siano bendati e quindi partire tutti sullo stesso piano.

La partita dimostrativa, finalizzata alla divulgazione di questa disciplina sportiva, prevede una sfida tra i Thurpos ed una “squadra di temerari” costituita da atleti o ex atleti delle Tigri e della Catalana che provino a cimentarsi nel gioco del baseball senza utilizzare la vista e divertendosi in totale sicurezza. Nel corso della mattinata, un gruppo di ragazzi di età compresa tra i quindici ed i venticinque anni, affetti da disabilità visiva, che in quei giorni partecipano ad Alghero ad un campo estivo organizzato dall’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti, si cimenterà in giochi a tema e legati al baseball.

Questo il programma di sabato: alle 9, presentazione della sfida e spiegazione delle le regole del baseball per ciechi; alle ore 10, partita tra l’Asd Thurpos e la Tigri/Catalana); alle 11, i Thurpos e le Tigri faranno scendere in campo i ragazzi del campo estivo coinvolgendoli nei fondamentali dello sport del baseball. «Attraverso questa manifestazione - spiega Giuseppe Tocco, vicepresidente dell'Asd “Gruppo sportivo Thurpos dell’Uici di Cagliari” - il nostro intento è molteplice: pubblicizzare questo sport, farci conoscere per cercare persone che possano sostenere lo scopo di riuscire a trovare i mezzi per poter partecipare al prossimo campionato nazionale, e infine, dare alla comunità algherese la possibilità di partecipare ad un evento che sensibilizzi la popolazione sulle potenzialità dei non vedenti e sull’importanza dello sport per i disabili».
Commenti
29/9/2017
Gli algheresi ed i Red Jack di Castiglione della Pescaia ripartiranno dall’1-1 nella finale dei play-off promozione della serie C di baseball, grazie alla vittoria di sabato 12-9 dei biancoblu ed a quella domenicale (al primo extra-inning) dei toscani per 15-13
© 2000-2017 Mediatica sas