Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportRugby › Rugby: nuovo preparato per l´Amatori
Red 2 settembre 2017
La compagine algherese si affida a Gianni Madeddu. Sarà lui a curare la preparazione atletica della prima squadra per la stagione 2017/18 al via domenica 1 ottobre. Per il professore algherese, si tratta di un ritorno dopo la collaborazione cominciata nel 2003/04
Rugby: nuovo preparato per l´Amatori


ALGHERO - Non solo innesti nella rosa, ma anche nuove figure a lavoro per la squadra in vista dell’inizio della nuova stagione 2017/18. La dirigenza dell’Amatori rugby Alghero ha voluto che fosse Gianni Madeddu a curare l’aspetto fisico ed atletico della squadra, che domenica 1 ottobre esordirà nel campionato di serie B in casa del Sondrio. Dunque, il professore algherese sarà il nuovo preparatore atletico.

Quello di Madeddu nell’organico della società algherese è un gradito e voluto ritorno. Insegnante nell’Istituto comprensivo n.2 di Alghero, da diversi anni collabora con l'Amatori in qualità di referente per il progetto Rugby a scuola. La sua figura di preparatore atletico della squadra algherese risale al 2003/04, quando l’Amatori, allora allenata da Ramiro Cassina (nella doppia veste anche di giocatore), chiuse il campionato al terzo posto sfiorando la promozione in Top Ten. La collaborazione tra Gianni Madeddu ed il club andò avanti ancora per due anni.

Non solo palla ovale nel curriculum di Madeddu, ma anche collaborazioni con alcune società di calcio del territorio. Inoltre, da due anni collabora con il Csi, tenendo corsi di formazione motoria per giovani calciatori rivolti agli aspiranti tecnici delle scuole calcio. «L’Amatori rugby Alghero esprime soddisfazione per essere riuscita a coinvolgere un uomo di questa esperienza nel suo progetto e augura a Gianni Madeddu buon lavoro in vista dell’inizio ufficiale della preparazione, fissato dall’allenatore Marco Anversa per il prossimo 4 settembre», dichiara la dirigenza algherese.

Nella foto: Gianni Madeddu
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas