Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaSportBasket › La Dinamo si aggiudica il Trofeo Meridiana
Red 4 settembre 2017
Il Banco di Sardegna Sassari vince la quarta edizione battendo la Scandone Sidigas Avellino nella finale del quadrangolare del Geovillage di Olbia. Una prova corale e di carattere guidata da Scott Bamforth, mvp del torneo ed autore di 19 punti. Grandi protagonisti anche Hatcher (13punti), Jones (12) e Randolph (10)
La Dinamo si aggiudica il Trofeo Meridiana


OLBIA - Il Banco di Sardegna Dinamo Sassari vince la quarta edizione del trofeo Meridiana battendo la Scandone Sidigas Avellino nella finale del quadrangolare del Geovillage di Olbia. Una prova corale e di carattere guidata da Scott Bamforth, mvp del torneo ed autore di 19 punti. Grandi protagonisti anche Hatcher (13punti), Jones (12) e Randolph (10).

Federico Pasquini manda in campo Hatcher, Randolph, Devecchi, Polonara e Jones, coach Oldoini risponde con Wells, D’Ercole, Sekelja, Leunen e Rich. Jones e Hatcher aprono le danze in un avvio di difesa attenta, che impedisce alla Scandone di trovare la via del canestro nei primi 4' di gioco. Leunen sblocca i suoi dall’arco e la prima frazione procede punto a punto, con l’attacco biancoblu guidato da Jones. Le occasioni dalla lunetta ed un Rich decisamente in forma chiudono i primi 10' sul 20-15 per gli irpini. Scrubb e Rich allungano, portando il vantaggio in doppia cifra, ma capitan Devecchi dai 6,75 e Randolph accorciano le distanze. Wells ai liberi e l’ex biancoblu D’Ercole che si alza da tre suonano la carica alla corsa dei lupi, che incrementano il vantaggio. Hatcher, Polonara e Randolph capitalizzano dalla lunetta, Tavernari da il proprio contributo alla causa ed in finale di periodo Bamforth prende in mano la squadra firmando il -5 (34-39).

Al rientro dall'intervallo lungo, Randolph e Hatcher siglano la parità, D’Ercole mette una tripla, Randolph, Bamforth ed un Tavernari carico da tre accendono l’attacco biancoblu e il vantaggio al 25' è sul 48-42. Coach Oldoini chiama il time out. Devecchi ribadisce dalla lunga, è ancora Rich a guidare la reazione dei lupi, Stipcevic riporta il vantaggio dei padroni di casa sul +6 e chiude la terza frazione 59-53. Hatcher firma l’allungo sassarese in doppia cifra, l’attacco irpino è sempre sulle spalle del numero 25, Stipcevic in contropiede per Polonara che si fa trovare pronto. Battuta d’arresto per entrambi gli attacchi, Randolph sblocca il Banco, Wells trascina i suoi, che riducono il gap e stringono in difesa. Bamforth e Jones tengono vivo il vantaggio ed i tiri dalla lunetta del play biancoblu mettono il punto sulla vittoria della Dinamo: finisce 79-72.

E’ stata Rosella Iandolo, della Direzione acquisti di Meridiana, a premiare la Dinamo prima classificata, consegnando la coppa al capitano Jack Devecchi e la targa a Scott Bamforth, Mvp con 25punti nella gara contro la Virtus Bologna e 19punti, 5rimbalzi e 6falli subiti nella finale contro Avellino. Per Avellino, seconda classificata, a ritirare la coppa è stato il capitano Maarten Launen. Terza e quarta classificate, Virtus Bologna e Cagliari Dinamo academy, premiate da Piergofferdo Inzaina dell’Ufficio Marketing Meridiana, che ha consegnato le targhe ai due capitani Guido Rosselli e Lorenzo Bucarelli.

BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI-SCANDONE SIDIGAS AVELLINO 79-72:
BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI: Spissu, Gallizzi, Casula, Bamforth 19, Devecchi 7, Randolph 10, Jones 12, Stipcevic 2, Hatcher 13, Polonara 8, Picarelli, Tavernari 8. Coach Federico Pasquini.
SCANDONE SIDIGAS AVELLINO: Zerini 19, Wells 15, Bianco, Abrescia, D’Ercole 11, Leunen 6, Scrubb 4, Morse 3, Sekelja 2, Rich 21, Parlato. Coach Massimiliano Oldoini.
ARBITRI: Martino Galasso, Alessandro Vicino e Marcello Callea.
PARZIALI: 15-20, 34-39, 59-53.

Nella foto (di Luigi Canu-Ciamillo&Castoria): un momento della premiazione
Commenti
8:55
Giovedì mattina, nella club house di Via Nenni, a Sassari, è stata presentata la maglia che indosserà il Banco di Sardegna durante la regular season dell’imminente stagione Lba
21/9/2017
Andrea Cardone è l´allenatore della nuova squadra della Gabetti Pallacanestro Alghero, che parteciperà al campionato Fip di Promozione. Per lo staff tecnico è stata una scelta naturale: coach Cardone ha già allenato per alcune stagioni e nella medesima serie molti dei ragazzi che quest'anno comporranno il roster
© 2000-2017 Mediatica sas